attualità

Scegli il tuo ristorante preferito con Eat Scanner l’app che funziona: Pescara, Teramo, L’Aquila Chieti

La piattaforma Eat Scanner, utilizzata da migliaia di utenti per cercare cibo a domicilio, aveva già promesso che avrebbe messo a disposizione la propria tecnologia a tutti i ristoranti organizzati per la consegna.

Infatti come promesso, questa mattina il CEO della società Enrico Massi ha comunicato: “Sono orgoglioso che a partire da oggi tutti i ristoratori potranno pubblicare il loro menù e ricevere ordini in modo facile e veloce. Abbiamo creato uno strumento gratuito per i ristoratori che gestiscono la consegna direttamente con i propri dipendenti, e questi rappresentano il 70% del mercato italiano” sull’app Eat Scanner era possibile  ricercare solo i ristoranti che avevano stipulato convenzioni con le più grandi società di delivery come Just Eat, Glovo, Uber e Deliveroo.
Purtroppo però nelle piccole province, le società di consegna non riescono ad essere molto capillari, infatti oltre il 50% della popolazione italiana vive in aree dove non era possibile ricevere cibo a casa.

“Prevediamo che il numero dei ristoranti disponibili sulla nostra app raggiunga presto le 100.000 unità rispetto alle attuali 30.000 – continua Enrico Massi – I piatti d’asporto non sono più sinonimo di fast food, nel nostro data base vedo aumentare sempre più piatti di cucina gourmet, ristoranti che offrono cucina tipica regionale e perfino chef stellati.”

Quello del food delivery è un mondo in continuo cambiamento, eatscanner.com ha voluto dare la possibilità a tutti i ristoratori di avere altissima visibilità sul web rendendo questo servizio del tutto gratuito.
Dallo staff di Eat Scanner un gesto di affetto e vicinanza a tutti i ristoratori italiani in questo momento di particolare difficoltà.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: