PESCARA – Un aperitivo insolito per lunghezza e orario oggi a Pescara nel primo sabato di zona gialla.

Ad essere presa d’assalto in particolare la zona di piazza Muzii – distretto food and beverage più grande d’Abruzzo – dove dopo mesi di restrizioni e aperture a singhiozzo sono tornati ad essere operativi tutti i locali, generalmente aperti e frequentati di sera.

In tanti si sono riversati in quello che è storicamente il cuore della movida dall’ora di pranzo fino al pomeriggio inoltrato, sotto l’occhio delle forze dell’ordine che presidiavano l’area.

Bar e ristoranti com’è noto sono aperti con il servizio fino alle ore 18,00, dopo è consentito solo asporto e domicilio e per i soli ristoranti.

Un’ordinanza regionale emanata ieri, inoltre, vieta l’aggregazione nei centri urbani. (m.p.)

LE FOTO



Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l’informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.


Cliccando su “Donazione” sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021