gossip

GF Vip, il Codacons contro Alfonso Signorini per la frase su Elisabetta Gregoraci

gf-vip,-il-codacons-contro-alfonso-signorini-per-la-frase-su-elisabetta-gregoraci

Sulla frase che Alfonso Signorini ha pronunciato ad Elisabetta Gregoraci durante l’ultima puntata in diretta del GF Vip 5 è intervenuto il Codacons: “Programma da chiudere“, ecco che cosa è successo.

Codacons contro Alfonso Signorini per Gregoraci

La frase di Alfonso Signorini pronunciata durante l’ultima puntata del Grande Fratello Vip 5 ad Elisabetta Gregoraci non è per niente piaciuta al pubblico da casa ma nemmeno al Codacons, che è così intervenuto chiedendo la chiusura del programma: il GF Vip ancora una volta così si trova sotto accusa. Vediamo insieme che cosa è successo negli studi del reality show più seguito di Canale 5.

Alfonso Signorini: la frase incriminata

Non sono per niente andate giù al pubblico le parole di Alfonso Signorini, già additato in passato da buona parte dei telespettatori che sui social si erano scagliati contro di lui per diverse scelte riguardanti il programma. Questa volta Signorini pare averla combinata davvero grossa: la sua frase non è piaciuta nemmeno al Codacons.


Tutto è iniziato durante l’ultima diretta serale del programma. Il conduttore stava discutendo insieme alla ex gieffina Elisabetta Gregoraci della nuova coppia formata all’interno della casa composta da Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli, in passato flirt, o meglio “amico speciale”, della Gregoraci.


Tutto scorreva come al solito tra siparietti e gag fino a quando Signorini ha pronunciato le fatidiche parole, tratte da un proverbio cinese: “Quando arriva a casa picchia la Gregoraci, tu non sai perché ma lei sì“. Parole che effettivamente hanno lasciato di sasso chi le ha udite, e l’applauso del pubblico e le risate forzate le hanno rese ancora più agghiaccianti. Se ne è probabilmente reso subito conto il conduttore, ed ha provato così a recuperare spiegando: “Adesso si aprono tutte le cateratte, non bisogna toccare le donne, bla bla bla. Oramai non si può dire più niente, neanche i proverbi cinesi“, forse però addirittura peggiorando le cose.

Leggi anche -> GFVIP Tommaso ha un incidente: Ecco le sue condizioni di salute

Le accuse del Codacons

Grave scivolone quindi per Alfonso Signorini, che ha attirato l’attenzione anche del Codacons. L’Associazione infatti ha contattato la Mediaset chiedendo la chiusura immediata del programma, con un comunicato: “Ancora frasi sessiste, va chiuso. Siamo sommersi dalle segnalazioni dei telespettatori che denunciano la frase pronunciata ieri dal conduttore Alfonso Signorini“, si legge. Il comunicato poi prosegue: “Ci aspettiamo provvedimenti verso il conduttore, perché in un momento delicato come quello attuale in cui si combatte il fenomeno della violenza sulle donne, frasi come quelle pronunciate da Signorini in diretta televisiva su Canale 5, rischiano di vanificare tutti gli sforzi che sono stati fatti nel corso di questi anni in difesa delle donne vittime di violenze e soprusi“.

Leggi anche -> GF Vip, Stefano Bettarini contro Signorini su Alda D’Eusanio: “Non sei coerente”

Ma il Codacons non si è fermato qui: ha suggerito anche la cancellazione dal palinsesto di tutti i programmi Mediaset che badano solo agli “incassi pubblicitari” senza elevare la qualità dei contenuti, definendoli “pericolosi e diseducativi“.


Come reagirà il conduttore alla notizia? E, soprattutto, ci saranno effettivamente dei provvedimenti per lui da parte della produzione? Non resta che seguire la vicenda per scoprire come si concluderà.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: