cronaca

Teramo, bando assegnazione contributi pagamento canoni di locazione: ecco i requisiti

teramo,-bando-assegnazione-contributi-pagamento-canoni-di-locazione:-ecco-i-requisiti

TERAMO – Il Comune di Teramo indice un bando per l’assegnazione di contributi per il pagamento dei canoni di locazione per l’anno 2020. Il concorrente deve possedere i seguenti requisiti:

a) Cittadinanza italiana o di Stato appartenente all’Unione Europea, purché in possesso di

attestazione di iscrizione anagrafica di cittadino dell’U.E.

b) Cittadinanza di uno Stato non appartenente all’Unione Europea, purché in possesso di titolo di Carta di soggiorno o Permesso di soggiorno almeno biennali ed esercitanti una regolare attività di lavoro subordinato o autonomo e che siano regolarmente residenti da almeno 10 anni sul territorio nazionale ovvero da 5 anni nella Regione Abruzzo.

c) Residenza, nel periodo di riferimento, nel Comune di Teramo in un alloggio condotto in

locazione come abitazione principale e non avente natura transitoria;

d) Essere titolare di un contratto di locazione ad uso abitativo primario, ubicato nel

Comune di Teramo, regolarmente registrato, per un abitazione che non rientri nelle

categorie catastali A1, A8, A9. I contratti devono essere registrati entro il 2019;

e) Limiti di reddito da riferirsi a tutti i componenti del nucleo familiare (dichiarazioni rese

nell’anno 2019, riferite all’annualità 2018):

FASCIA A: reddito annuo imponibile complessivo del nucleo familiare (ultima dichiarazione), rapportato ai mesi di pagamento del canone, non superiore a due pensioni minime Inps anno 2019 (€ 13.338,92) rispetto al quale l’incidenza del canone sul reddito non sia inferiore al 14%;

FASCIA B: reddito annuo convenzionale complessivo non superiore a € 15.853,63 rispetto al quale l’incidenza del canone di locazione risulti non inferiore al 24%;

Le domande, redatte sul modulo appositamente predisposto dall’Ufficio Comunale competente, potranno essere presentate dai cittadini in possesso dei requisiti sopra indicati e dovranno essere acquisite al Protocollo dell’Ente entro e non oltre le ore 13:00 del 05/03/2021, secondo le seguenti modalità: – tramite PEC al seguente indirizzo: affarigenerali@comune.teramo.pecpa.it; – consegnate a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Teramo sito in Via della Banca n.2 (ai fini dell’accettazione della domanda farà fede il timbro di acquisizione apposto dall’Ufficio sopra indicato); – tramite raccomandata A/R (farà fede la data del timbro di spedizione dell’ufficio postale).

SEGRETARIO PROVINCIALE

ANTONIO DI BERARDO

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: