gossip

“Come mi insultavano quando giravo per strada”. Corna, l’orrore contro Clizia Incorvaia: il dramma che aveva nascosto

“come-mi-insultavano-quando-giravo-per-strada”.-corna,-l’orrore-contro-clizia-incorvaia:-il-dramma-che-aveva-nascosto


“La gente mi insultava per strada e non potevo camminare”: Clizia Incorvaia ricorda con dolore – a Live-Non la D’Urso – il periodo della rottura con l’ex marito Francesco Sarcina. Il matrimonio, infatti, sarebbe finito anche per via di un tradimento con Riccardo Scamarcio, di cui il cantante parla nella sua autobiografia intitolata Nel Mezzo. A tal proposito, da Barbara D’Urso su Canale 5, Clizia non ha mai fatto mistero del bacio con l’attore, però ha specificato: “Quello non fu un tradimento perché eravamo già separati. Ho cercato di chiarire più volte che non l’ho tradito con Riccardo Scamarcio, perché io e Francesco c’eravamo già lasciati”.

E ancora: “Non ho mai avuto una storia con Scamarcio”. La storia del presunto tradimento, venuta fuori qualche tempo fa, fece subito scalpore: “All’epoca subii una gogna mediatica. Venivo additata come una poco di buono solo per un momento di debolezza – ha continuato l’influencer ospite di Barbara D’Urso -. Provavo una sofferenza immensa. Capisco perché le persone cadono in depressione dopo eventi simili”. Nel libro, che la Incorvaia dice di non aver ancora letto, Sarcina non spende delle belle parole per l’ex: “Lei voleva rimettere in carreggiata la sua carriera a iniziò a pregarmi di darle una mano, perché aveva beccato un aggancio per partecipare a Pechino Express, però l’avrebbero presa solo se fossi andato anch’io”.

Il cantante, poi, prosegue: “La mia impressione era che lei lo stesse facendo solo perché aveva bisogno di aumentare il numero dei suoi followers“. Nel libro, poi, Sarcina ha spiegato che Clizia ha fatto parte della sua vita dal periodo della disintossicazione in poi: “Una sera, dopo un concerto, scesi dal palco e andai verso di lei, sfinito e felice. L’abbracciai ma notai subito un broncio. Le feci un cenno come a dire ‘Che c’è?’. Lei mi guardò storta poi brontolò ‘Non mi hai nemmeno ringraziata’. Io rimasi a bocca aperta”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: