pescara

FDI ABRUZZO: DIPARTIMENTI POLITICHE SOCIALI E PARI OPPORTUNITA’ AL FIANCO DI GIORGIA MELONI

fdi-abruzzo:-dipartimenti-politiche-sociali-e-pari-opportunita’-al-fianco-di-giorgia-meloni

L’AQUILA – “Le offese gli insulti e le volgarità Intollerabili e inaccettabili rivolte dal professor Giovanni Gozzini alla nostra leader Giorgia Meloni non possono passare inosservate e non possono rimanere impunite. Nè tantomeno si possono accettare scuse che derubricano queste offese a un incidente di percorso”.

Con una nota congiunta Rosa Pestilli, responsabile dipartimento regionale politiche sociali, e Margherita D’Urbano, responsabile dipartimento regionale pari opportunità, esprimono solidarietà a Giorgia Meloni e chiedono che vengano presi seri provvedimenti disciplinari a seguito degli insulti da parte di un docente universitario. A firmare la nota anche Liliana D’Innocente, responsabile provinciale politiche sociali e componente Cpo Pescara; Catia Di Fabio, responsabile provinciale Politiche Sociali Chieti; Filippo Mariani, membro Cpo Pescara; Monica Brandiferri, responsabile provinciale Cpo Teramo; Clara Ricciardi, responsabile provinciale Cpo Chieti; Figliola Massimo, responsabile provinciale Politiche Sociali Teramo; Pierluigi Arduini, responsabile provinciale Politiche Social L’Aquila.

La nota completa:

Non si possono più tollerare situazioni che mirano solo a gettare fango su una donna che combatte quotidianamente contro ogni pregiudizio e che rappresenta un esempio di donna che si è fatta strada solo grazie alle sue capacità e alle sue qualità. Un conto è il giudizio sull’operato politico, un altro sono le offese e gli attacchi personali, che vanno condannati e censurati a prescindere dall’appartenenza politica.

Un docente universitario che in una trasmissione di informazione offende in modo così volgare e becero una donna merita di essere espulsa da tutte le scuole della nazione. Non abbiamo bisogno di cattivi maestri. È ora di dire basta. Onore e solidarietà alla nostra leader Giorgia Meloni.

Inaccettabili, inqualificabili e vergognosi sono le gravi offese e gli attacchi sessisti che purtroppo spesso sono diretti nei confronti delle donne e nella specie di Giorgia Meloni . La violenza contro le donne si concretizza anche in tali comportamenti, che pertanto vanno condannati anche pubblicamente e  adottati opportuni provvedimenti nei confronti degli autori. Alcuni uomini potranno anche avere lauree ed essere professori, ma quando si esprimono con questi termini beceri e sessisti si rivelano dei falliti come educatori e divulgatori di cultura. Come donne e come madri ci auguriamo che i nostri figli non abbiamo mai a che fare con questi specie di essere disumani che si atteggiano a uomini di sapere! Questo solone di professore universitario chieda scusa. E si vergogni.

RIPRODUZIONE RISERVATA


Download in PDF©

ARTICOLI PER APPROFONDIRE:



    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: