cronaca

Scuole, chiusura prorogata Vaccinate trecento persone 

scuole,-chiusura-prorogata vaccinate-trecento-persone 

Ancora ferme le lezioni in presenza a Carsoli, Pescina, Cerchio e Rocca di Botte Ieri nella Marsica registrate altre 17 positività, nuovi screening per gli studenti

di Eleonora Berardinetti

AVEZZANO. Trecento marsicani si sottopongono al vaccino e intanto molti Comuni chiudono le scuole per un’altra settimana. A causa dei numerosi contagi da Covid registrati nelle scuole, le amministrazioni comunali di Carsoli, Pescina, Cerchio e Rocca di Botte hanno deciso di prorogare la sospensione dell’attività didattica in presenza per qualche altro giorno. Intanto ieri nella Marsica sono stati registrati 17 casi.

SCUOLE ANCORA CHIUSE. Niente lezioni in presenza a Pescina fino a mercoledì. Il sindaco, Mirko Zauri, ha firmato l’ordinanza per chiudere le scuole di ogni ordine e grado del paese e avviare, nel frattempo, nuovi screening. «Responsabilmente e in collaborazione con la preside dell’istituto comprensivo “Fontamara” e la responsabile della scuola dell’infanzia», spiega Zauri, «si è deciso di prolungare il periodo di chiusura così da far trascorrere il tempo necessario per permettere ai ragazzi di effettuare il tampone molecolare. Probabilmente già martedì avvieremo uno screening dedicato a studenti e personale scolastico per fare in modo che i nostri ragazzi tornino tra i banchi in piena sicurezza». Anche a Carsoli il primo cittadino, Velia Nazzarro, ha deciso di non far riprendere le lezioni in presenza. Ieri mattina, dopo aver sentito il parere dell’Asl, il sindaco ha firmato una nuova ordinanza per chiudere primaria, media e liceo scientifico fino a sabato 27 febbraio compreso. Rimarranno chiusi fino a fine mese anche parchi, campi di calcio e luoghi di aggregazione come da ordinanza. Non ci saranno lezioni in presenza ancora per qualche giorno anche per i bambini di Cerchio. Il primo cittadino, Gianfranco Tedeschi, ha disposto la proroga della chiusura della scuola per l’infanzia e primaria fino a mercoledì 24. Non riapriranno le scuole di Rocca di Botte chiuse dal sindaco, Fernando Marzolini, dopo un caso di contagio tra gli alunni.

I CASI. Ieri i casi positivi nella Marsica sono stati 17, 39 quelli in tutta la provincia dell’Aquila. Di questi, 3 sono stati registrati ad Avezzano, 3 a Celano, 2 a Carsoli, 2 a Ovindoli, 1 a Tagliacozzo, 1 a Pescina, 1 a Balsorano , 1 a Bisegna e 1a Capistrello.

VACCINAZIONI. Sono stati i docenti e gli impiegati del settore amministrativo delle scuole a essere sottoposti nella giornata di ieri alla vaccinazione contro il Covid coordinata dalla dottoressa Daniela Franchi. L’attività è stata svolta nella palestra dello stadio dei Pini, con 5 postazioni allestite dall’Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila con il supporto dell’amministrazione comunale, e sono state somministrate 300 dosi. La vaccinazione proseguirà a oltranza nelle prossime settimane fino a coprire operatori sanitari, ospiti della Rsa, forze dell’ordine, Over 80 e insegnanti, che si sono prenotati sulla piattaforma della Regione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: