gossip

Alberto Matano triste sfogo: “Non potevo immaginare che da quel momento…”

alberto-matano-triste-sfogo:-“non-potevo-immaginare-che-da-quel-momento…”

Giornalista stimato in casa Rai sin dal suo debutto come cronista del telegiornale Alberto Matano è oggi alla conduzione de La Vita in diretta , programma doc della rete di stato in onda tutti i giorni. Dopo le polemiche palesi avute lo scorso anno con Lorella Cuccarini che lo ha affiancato nella conduzione fino a Giugno, Matano è oggi al timone del programma da solo e ha superato anche le affermazioni dell’ex collega che lo ha accusato di maschilismo.

Alberto Matano fonte Instagram

Alberto Matano dal telegiornale all’infotainment passionale

Alberto Matano ha messo da parte le polemiche ei troppi rumors circolate sul suo conto ed è concentrato soprattutto sul suo lavoro . Attivo sui social Alberto condivide soprattutto la sua vita professionale e qualche momento di relax. Immancabili gli scatticon la mamma persona che lo ha sempre incoraggiato a seguire le sue inclinazioni anche se inizialmente non approvava, insieme al padre, la sua determinazione a fare il giornalista. Appassionato di storie Matano non può ignorare che, come tanti altri suoi colleghi giornalisti, è stato testimone ma soprattutto narratore di un evento epocale come quello della pandemia da Coronavirus.

In Una storia Recente il conduttore de La vita in diretta h un Condiviso il Suo primo servizio sull’emergenza Coronavirus , I Primi COLLEGAMENTI con le zone di Vò e di Codogno primi focolai italiani: “Un anno fa, non potevamo Immaginare Che da quel Momento sarebbe cambiata la vita di tutti noi ”  ha commentato il giornalista ricordando quei giorni con un allarmismo, inconsapevole di quello che sarebbe successo da li a pochi mesi. Una data che in pochi dimenticheranno che ha annunciato un evento che ha cambiato il modo di vivere, di relazionarsi di ogni singolo.

Alberto Matano fonte Instagram

Leggi anche —->Alberto Matano saluta i suoi telespettatori: il messaggio dopo lo stop de La Vita in Diretta

Alberto Matano: “Per il Coronavirus mi svegliavo anche alle quattro di notte”

Alberto Matano ha ricordato sulle sue storie d’Instagram anche com’è cambiato il modo di fare giornalismo con l’avvento del Coronavirus.E ‘stato un periodo lungo e molto faticoso, una cronaca di una guerra in diretta che andava raccontata nel dettaglio per rispetto del pubblico che meritava informazioni veritiere e reali.

Leggi anche —->La Vita in Diretta, stop a Alberto Matano: perchè è stata sospesa la messa in onda

Alberto Matano ha rivelato in un’intervista che nonostante sia passato dal tavolo del telegiornale all’intrattenimento ha continuato a fare giornalismi in modo professionale, soprattutto nel periodo del Coronavirus ha manifestato tutta la sua professionalità: “Per il Coronavirus mi svegliavo anche alle quattro di notte, ero provato. Succedeva anche al tg, ora non c’è più il tavolo del telegiornale, non c’è più quel registro che devi osservare. “

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: