cronaca

Ambiente e pulizia, iniziative del Wwf e di No Tag

ambiente-e-pulizia,-iniziative-del-wwf-e-di-no-tag

TERAMO. Quella di ieri è stata una domenica di impegno per l’ambiente, o per il decoro urbano, da parte di tanti cittadini. Tra le iniziative di giornata, ce ne sono state due che hanno visto come…

TERAMO. Quella di ieri è stata una domenica di impegno per l’ambiente, o per il decoro urbano, da parte di tanti cittadini.

Tra le iniziative di giornata, ce ne sono state due che hanno visto come protagonista il Wwf. A Teramo, ha organizzato con dieci ragazzi dell’Istituto comprensivo “Zippilli – Noé Lucidi” una pulizia a mano del parco fluviale del Vezzola. Una giornata di educazione al rispetto ambientale voluta dai genitori dei ragazzi nell’ambito di un percorso di recupero della valutazione del livello di maturazione. A Roseto, invece, è stato ripulito a mano un tratto della spiaggia della riserva del Borsacchio insieme alle Guide. È stata l’occasione per anche per monitorare i fratini presenti nell’ambito del progetto Salvafratino Abruzzo, promosso dall’Area marina protetta Torre di Cerrano e Wwf Abruzzo.

Per il gruppo No Tag, invece, è stata una giornata di impegno nel ripulire i muri del centro storico dalle scritte. Il gruppo, che ringrazia il colorificio De Ruvo per la collaborazione, dichiara guerra ai «delinquenti che sporcano gli stessi muri che noi ripuliamo. Adesso Teramo non può più permetterselo», annunciando anche l’impegno «nelle frazioni e nel centro storico, nella convinzione che questa sia una battaglia lunga, ma giusta».

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: