pescara

Sant’Egidio, Forlini spiega l’adesione a FdI: “sono e resto all’opposizione”

sant’egidio,-forlini-spiega-l’adesione-a-fdi:-“sono-e-resto-all’opposizione”

 Sant’Egidio alla Vibrata. Alessandro Forlini, capogruppo consiliare del gruppo “Centrodestra per Sant’Egidio” spiega le ragioni legate all’adesione a Fratelli d’Italia.

Ingresso che era stato anticipato nei giorni scorsi, a Corropoli, in occasione del passaggio nel partito della Meloni del sottosegretario alla giunta regionale, Umberto D’Annuntiis,

Forlini, nella sua analisi, parla del proseguimento di un cammino iniziato, insieme ad un gruppo di amici, molti anni fa, ma pone dei paletti in fatto di azioni politiche.

“Negli ultimi anni non ho avuto tessere di partito ma la mia casa è sempre stata il centrodestra”, argomenta Forlini.

Due le cose che hanno orientato la scelta verso Fratelli d’Italia: il fatto che a livello nazionale Giorgia Meloni sia attualmente l’unica all’opposizione, rimanendo coerente con le proprie idee senza inciuci col PD e Cinque stelle e secondo come già sottolineato, per continuare un percorso amministrativo con un gruppo di amici, iniziato proprio a Sant’Egidio.

Come la Meloni, in consiglio comunale io resto all’opposizione, fedele al mandato affidatomi dai miei elettori, insieme a tutti gli eletti della nostra lista.

“L’anomalia, se anomalia ci deve essere”, aggiunge,” è di chi pur essendo in un partito che non scende a compromessi si ritrova in maggioranza in una giunta di centro sinistra.

Un problema politico, che rappresenta un unicum in Abruzzo e penso in tutta Italia. Una singolarità che avevo evidenziato, considerato anche che la candidatura di Sirio Talvacchia a sindaco era l’espressione di tutto il centrodestra compreso Fratelli D’Italia.

Io sono più che mai orgoglioso di essere all’opposizione, dove dovrebbe stare anche chi ha aderito ad un partito che non ha mai governato e mai governerà col centrosinistra.

Io sono capogruppo, in consiglio comunale, del gruppo di opposizione “Centrodestra per S.Egidio”, cercando di rappresentare nel miglior modo possibile gli ideali del centrodestra santegidiese senza fare sconti politici a nessuno”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: