gossip

Demi Lovato, l’ex star Disney, rivela: “Sono pansessuale”

demi-lovato,-l’ex-star-disney,-rivela:-“sono-pansessuale”

L’ex star della Disney Demi Lovato lo ha rivelato in un’intervista: è pansessuale, e in passato ne ha sofferto molto. Ecco le sue parole.

Demi Lovato pansessuale

Demi Lovato si racconta senza filtri in un’intervista per il poadcast americano “The Joe Rogan Experience” e ammette di essere pansessuale. La cantante ha acquisito una consapevolezza che è cresciuta negli anni fino alla piena accettazione solo di recente: ecco il suo racconto.

Lei è una delle cantautrici e attrici internazionali più amata dai giovanissimi (e non): stiamo parlando di Demi Lovato, stella della pellicola a marchio Disney “Camp Rock” che ha tanto spopolato anche in Italia. Non solo attrice, la Lovato ha pubblicato anche diversi album raggiungendo la top 10 della Billboard Hot 100 con ben tre brani.


Dopo ben 11 album musicali e alle spalle una carriera sia cinematografica che televisiva iniziata da quando ancora era una bambina, la 28enne oggi si guarda alle spalle e ripercorre le tappe importanti della propria vita nella docu-serie su YouTube “Dancing With The Devil”.


Per l’occasione è stata raggiunta dal comico e conduttore televisivo americano Joe Rogan che all’interno del suo poadcast la ha intervistata. Rogan ha dato spazio alla cantante la quale ha ammesso alcuni dettagli sulla propria vita privata che stanno facendo parlare il mondo intero.

Demi Lovato: “Sono pansessuale”

Nessuno si aspettava di certo una rivelazione di questo calibro dalla cantante e attrice conosciuta in tutto il mondo ma, dopo altre scottanti dichiarazioni sull’infarto e i tre ictus avuti in passato, Demi Lovato ha ammesso anche di essere pansessuale.


La 28enne si è descritta come attratta da uomini, da donne e da “tutto ciò che ci sta in mezzo.


Lovato, come racconta, di essere attratta sia da uomini che da donne lo aveva capito già da piccolina, quando vide Selma Blair e Sarah Michelle Gellar scambiarsi un bacio nella pellicola del 1999 “Cruel Intentions – Prima regola non innamorarsi”, un dramma romantico adolescenziale.


La cantante nell’intervista spiega però di come non abbia mai approfondito quel sentimento e anzi lo abbia sempre represso: “Sono cresciuta nel Texas in una famiglia Cristiana e essere attratti da persone dello stesso sesso crea molta disapprovazione“, ha spiegato nel poadcast all’intervistatore. “Qualsiasi attrazione che provavo nei confronti di una femmina la bloccavo ancora prima di poter processare quello che stavo provando“, ha rivelato. Ma fortunatamente le cose sono cambiate e adesso Demi si sente libera di esprimere a pieno se stessa.

Leggi anche -> Beyoncé derubata, sottratti beni per un milione di dollari alla popstar americana

Leggi anche -> Live non è la D’Urso, Jo Squillo fa festa alle Maldive, scoppia la polemica

LA nota popstar nell’intervista ha parlato anche della recente separazione dal compagno Max Ehrich, con il quale stavano progettando un matrimonio, ed in merito ha dichiarato: “Sono troppo gay per sposare un uomo in questo momento e troppo ‘strana’ per stabilirmi. Non so se questo cambierò tra 10 anni o non cambierà mai, ma adoro accettarmi così come sono“.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: