cronaca

Bosco in fumo Necessario l’intervento di un canadair  

bosco-in-fumo necessario l’intervento di-un-canadair- 

CIVITA D’ANTINO. Diversi ettari di bosco sono andati in fumo nel primo pomeriggio di ieri in località Marinara a Civita d’Antino. Proprio lì è divampato un incendio che, a causa del vento, si è…

CIVITA D’ANTINO. Diversi ettari di bosco sono andati in fumo nel primo pomeriggio di ieri in località Marinara a Civita d’Antino. Proprio lì è divampato un incendio che, a causa del vento, si è allargato sempre di più destando grande allarme in paese. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno lavorato senza sosta per evitare che le fiamme potessero toccare altre zone, ma anche i carabinieri forestali e i volontari della protezione civile. Nonostante l’intenso lavoro la montagna ha continuato a bruciare. Così, vista anche la zona molto impervia, è stato necessario l’intervento di un canadair che ha operato fino all’imbrunire. E questo non è il primo rogo che si registra nel territorio del comune della Valle Roveto. Già nei giorni scorsi, infatti, erano stati segnalati incendi a Pero dei Santi e sulla strada provinciale che porta a Civita d’Antino.

Anche il primo cittadino, Sara Cicchinelli, si è portata sul posto per verificare la situazione e si è messa a disposizione dei soccorritori che hanno continuato a lavorare fino a sera. Le operazioni di bonifica continueranno anche questa mattina. (e.b.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA .

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: