cronaca

Forlini conferma: «Rimango all’opposizione» 

forlini-conferma:-«rimango-all’opposizione» 

Stoccata ai due assessori del suo partito: «Sono loro l’anomalia, c’è un problema politico»

SANT’EGIDIO. Il capogruppo consiliare di Centrodestra per Sant’Egidio Alessandro Forlini resterà all’opposizione, pur confermando il suo passaggio a Fratelli d’Italia, partito di cui sono espressione due assessori della giunta del sindaco Elicio Romandini.

«Il percorso politico che ha avuto come ultimo capitolo la mia adesione a Fratelli d’Italia, insieme a un gruppo di amici è il proseguimento di un cammino iniziato molti anni fa», spiega Forlini, cercando di fare chiarezza, continuando: «Sono sempre stato trasparente e coerente con i miei principi ed ideali. Negli ultimi anni non ho avuto tessere di partito ma la mia casa è sempre stata il centrodestra».

Continua Forlini confermando la volontà di restare all’opposizione: «Due le cose che hanno orientato la scelta verso Fratelli d’Italia: il fatto che a livello nazionale Giorgia Meloni sia attualmente l’unica all’opposizione del Governo, rimanendo coerente con le proprie idee senza inciuci col Pd e M5S e secondo come già sottolineato, per continuare un percorso amministrativo con un gruppo di amici, iniziato proprio a Sant’Egidio. Come la Meloni, in consiglio comunale io resto all’opposizione, fedele al mandato affidatomi dai miei elettori, insieme a tutti gli eletti della nostra lista». Quindi riferendosi ai due assessori di Fdi: «L’anomalia, se anomalia ci deve essere, è di chi pur essendo in un partito che non scende a compromessi si ritrova in maggioranza in una giunta di centrosinistra. Un problema politico, che rappresenta un unicum in Abruzzo e penso in tutta Italia. Una singolarità che avevo evidenziato, considerato anche che la candidatura di Sirio Talvacchia a sindaco era l’espressione di tutto il centrodestra compreso Fratelli D’Italia. Io sono più che mai orgoglioso di essere all’opposizione, dove dovrebbe stare anche chi ha aderito a un partito che non ha mai governato e mai governerà col centrosinistra».

Domenico Laurenzi

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: