gossip

“Ciuccio, tappa quella c***o di bocca”. Anna Pettinelli brutalizza il cantante di Amici: mai accaduto prima, lui crolla in lacrime

“ciuccio,-tappa-quella-c***o-di-bocca”.-anna-pettinelli-brutalizza-il-cantante-di-amici:-mai-accaduto-prima,-lui-crolla-in-lacrime


Tensione alle stelle ad Amici 2021, con Anna Pettinelli che brutalizza letteralmente il giovane cantante Aka 7even, suo allievo. Il ragazzo aveva criticato le scelte della insegnante, dandole della “pazza”. E la reazione della speaker radiofonica è durissima. Va tutto in onda al daytime, quando l’allievo viene convocato in sala prove per un autentico “shampoo”. “Sono inc***ta nera”, ha messo subito in chiaro la Pettinelli, intimorendo il cantante e invitandolo a farsi un esame di coscienza.



“Io non sono pazza, sono 40 anni che faccio questo mestiere e metto i pezzi che credo piacciano alla gente. Ho un orecchio che credo tu non abbia”. Sotto accusa, secondo Aka 7even, la scelta di fargli cantare Cu’mmè perché c’erano due giudici napoletani contro Sangiovanni, poi preferito. Su Yellow, invece, la Pettinelli ha spiegato di averglielo fatto cantare in quanto suo pezzo migliore, come eventuale ultima possibilità di farlo ascoltare nel caso non avesse avuto accesso al Serale. “Ha ragione – è il mea culpa di Aka 7even -, mi scuso. Mi scuso assolutamente”.

Questo alla Pettinelli non basta: “L’hai scritta tu Yellow, non l’ha scritta Fra Cavolo da Velletri. Sei ciuccio e presuntuoso. Meno chiacchiere, meno lamentarsi. Hai 20 anni, hai questa di occasione. Sei osservato minuto per minuto e sei quello che rompe, che si lamenta continuamente. Ti lamenti di tutto. Tu hai scelto questi pezzi”. Gran finale a suon di insulti: “Sei un bambino capriccioso, Luca! Sei andato avanti per mezzora a lamentarti con tutti gli altri. Tappa quella cavolo di bocca, usala per cantare non per lamentarti. Vorrei dirti una cosa. Quando Rudy (Rudy Zerbi, ndr) ha detto che le tue barre rispetto a quelle di Sangiovanni erano bruttine… aveva ragione!”. “Ciuccio e presuntuoso, va a studiare. Abbiamo perso già troppo tempo”, lo congeda. E lui se ne va con gli occhi lucidi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: