pescara

MASTER PIZZA CHAMPION, TRE ABRUZZESI IN LIZZA PER IL TALENT

master-pizza-champion,-tre-abruzzesi-in-lizza-per-il-talent

L’AQUILA – Emanuele Castellai di Cupello (Chieti), Michael Stefanucci di Torre de’ Passeri (Pescara) e Fabrizio Iuliano dell’Aquila sono i tre concorrenti abruzzesi dell’edizione 2021 di Master Pizza Champion, primo e unico talent televisivo riservato a pizzaioli professionisti.

Un format che ritorna dopo un anno di stop forzato, imposto dall’emergenza sanitaria. Un talent nato nel lontano 2013, dall’ennesima intuizione di Enrico Famà, pioniere e visionario del mondo pizza, quando decise che era il momento di portare alla ribalta del grande pubblico non più solo gli chef, che allora come oggi saturavano fasce televisive, programmi Tv, comparsate e ospitate creando un’offerta su larga scala di contenuti inerenti il mondo della cucina.

Il programma, come viene spiegato dal sito di riferimento Ristorazioneitalianamagazine.it, riconsegna una giusta dignità a questi professionisti e alle loro attività. È stato dimostrato nel corso soprattutto degli ultimi anni che lo stereotipo del pizzaiolo “old style” non esiste quasi più. È impressionante la forza d’urto di un nuovo movimento di professionisti, anche giovanissimi, che gravitano in questo mondo.

Oggi il pizzaiolo è, in generale, un professionista del suo settore. Perché ha cambiato l’approccio al lavoro. Come tutti i professionisti è in movimento, si interessa alla tecnica, studia, segue corsi di formazione, di aggiornamento. Partecipa ad eventi e gare, scambia continuamente con i propri colleghi per un confronto che alla fine significa crescita.

Al momento è possibile votare online per una selezione di pizzaioli. Tra loro, come si diceva, Emanuele Castellai della pizzeria Il kartodromo di Cupello, oltre a Michael Stefanucci del Clan della pizza di Torre dei Passeri, due locali di riferimento per le province di Chieti e Pescara.

In gara anche Fabrizio Osvaldo Iuliano, attualmente, in servizio al Faraone Country House del capoluogo abruzzese, ma con alle spalle alcuni anni in servizio a Barcellona, in una delle migliori pizzerie italiane. Porta nel talent una pizza dal nome “Forte e gentile” in onore della propria terra di origine. Tutti gli ingredienti (mozzarella fiordilatte, ricotta di pecora aromatizzata al guanciale e zafferano, granella di guanciale crollante, lardo di suino nero d’Abruzzo) sono locali.

Si può votare il pizzaiolo preferito a questo link.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: