gossip

“Se non avessi partecipato al GfVip…”. La tristissima confessione di Guenda Goria: che cosa la aspettava

“se-non-avessi-partecipato-al-gfvip…”.-la-tristissima-confessione-di-guenda-goria:-che-cosa-la-aspettava


“Se non avessi partecipato al Grande Fratello Vip sarei rimasta a casa”: l’ex concorrente del reality di Canale 5 Guenda Goria è molto schietta e ammette candidamente che la partecipazione al programma di Alfonso Signorini l’ha aiutata molto. “Il Grande Fratello Vip è stata un’opportunità”, ha detto durante una diretta Instagram con Arianna David. La figlia di Maria Teresa Ruta, insomma, ha spiegato che il reality le è servito sia per farsi conoscere nel mondo dello spettacolo sia per non restare ferma professionalmente parlando.

La Goria ha parlato poi di tutti i problemi che la partecipazione a un reality comporta. In particolare, ha sottolineato la difficoltà a riabituarsi ai ritmi della quotidianità dopo la fine dell’esperienza nella casa di Cinecittà. La figlia della Ruta, sempre in diretta con la David, ha raccontato anche di aver sofferto per tutti i polveroni che venivano su quotidianamente sulla madre, mentre era ancora al GfVip. “Pure da fuori non è semplice: e difendi quello, poi è successo quell’altro, e poi l’attacco, e poi la polemica…Non ne potevo più”.

La Goria, insomma, ha parlato di una serie di difficoltà che rendono il modo dei reality più duro di quanto non sembri al telespettatore. Guenda, che di recente è andata a Sharm-El Sheikh per motivi a sua detta professionali, ha replicato anche a chi crede che i vip viaggino fregandosene delle restrizioni da Covid. In particolare, ha ribadito di essere andata a Sharm per questioni professionali serie. Inoltre, ha spiegato di avere lì una casa e di essere costantemente tamponata.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: