cronaca

Vaccinazioni, entrambe le dosi somministrate al 30,2% degli over 80: l’Abruzzo è al 28,81%

vaccinazioni,-entrambe-le-dosi-somministrate-al-30,2%-degli-over-80:-l’abruzzo-e-al-28,81%

ROMA – In Italia gli over80 che hanno ricevuto entrambe le dosi di vaccino sono poco meno di un milione e 400 mila, il 30,2% degli appartenenti a questa fascia d’eta’; piu’ della meta’ (il 56,75%) ha ricevuto solo la prima dose mentre il restante 43,24% e’ ancora in attesa della prima. E’ quanto emerge dall’ultimo report settimanale del governo. La percentuale maggiore di vaccinati con entrambe le dosi (53,86%) si registra nella provincia autonoma di Trento, la piu’ bassa (11,45%) in Sardegna. Dopo Trento in graduatoria figurano la provincia autonoma di Bolzano (48,39%), Molise (46,79%), Basilicata (40,95%), Marche (40,14%), Emilia Romagna (38,38%), Piemonte (35,78%), Lazio (35,39%), Friuli Venezia Giulia (33,94%), Campania (33,76%), Liguria (33,02%), Valle d’Aosta (30,64%), Abruzzo (28,81%), Veneto (28,36%), Puglia (27,90%), Lombardia (26,64%), Sicilia (25,94%), Umbria (23,02%), Calabria (21,42%) e Toscana (19,77%).

Nella fascia d’eta’ 70-79 anni, a ricevere entrambe le dosi di vaccino e’ stato solo l’1,87% mentre la prima dose e’ stata somministrata all’11,11%; percentuali decisamente piu’ elevate tra gli ospiti delle Rsa, dove a ricevere entrambe le dosi e’ stato sin qui il 72,96% mentre la prima dose e’ stata somministrata all’89,42% – AGI –

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: