TRENTO – Nel pomeriggio di ieri 6 aprile l’organizzazione del Premio Itas, il concorso letterario dedicato alle migliori opere che riconoscono i valori culturali e umani della montagna, ha annunciato la rosa dei finalisti per l’edizione 2021 e tra i candidati c’è anche un po’ di Virtù Quotidiane, con Alessandro Chiappanuvoli, e dell’Aquila, con il fotografo Antonio Di Cecco.

Il premio, giunto alla 47esima edizione, tra le 110 opere ricevute da 45 case editrici ha selezionato la guida collettiva Ussita – Monti Sibillini. Deviazioni inedite raccontate dagli abitanti (Ediciclo editore), alla quale hanno partecipato i due aquilani durante una residenza artistica nel 2019, oltre ad autori come Wu Ming 2, lo storico Augusto Ciuffetti e altri fotografi, artisti e grafici, il tutto stretta in collaborazione con la comunità di Ussita, l’associazione Cosa Accade Se Abitiamo e l’agenzia artistica Sineglossa.

Gli altri libri finalisti in gara sono: Winter 8000 di Bernadette McDonald (Mulatero editore); Memorie della foresta di Damir Karakas (Borrega Errante Edizioni); Autobiografia della neve di Daniele Zovi (Utet); Mia sconosciuta di Marco Albino Ferrari (Ponte alle Grazie).

La giuria presieduta dallo scrittore Enrico Brizzi decreterà il vincitore il prossimo 8 maggio durante il Trento Film Festival.

“La pandemia ha determinato una flessione della produzione editoriale e ridotto i volumi di vendita, eppure abbiamo ricevuto pochi titoli meno rispetto al record dello scorso anno, segno che il settore dell’editoria di montagna resta vivace e affronta meglio di altri l’attuale emergenza. Evidentemente sono tante le persone che stanno sfruttando questa pausa forzata per leggere storie che profumano di libertà, progettare avventure con guide e mappe, o informarsi sulla situazione climatica, uno degli argomenti più gettonati dai saggi in concorso quest’anno”, ha dichiarato lo stesso Brizzi durante l’annuncio dei finalisti.

LE FOTO (di Antonio Di Cecco)

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l’informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.


Cliccando su “Donazione” sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021