cronaca

Impianti termici fuori uso, il Linguistico resta a casa

L’AQUILA. Riprenderanno stamani le attività didattiche in presenza, seppur al 50%, per la maggior parte degli studenti degli istituti superiori della città. Solo i ragazzi del liceo Linguistico…

L’AQUILA. Riprenderanno stamani le attività didattiche in presenza, seppur al 50%, per la maggior parte degli studenti degli istituti superiori della città. Solo i ragazzi del liceo Linguistico Cotugno saranno costretti a restare a casa e a prorogare la didattica a distanza fino al 16 aprile. «Poiché, purtroppo, permane il malfunzionamento dell’impianto termico, studentesse e studenti del liceo Linguistico, a tutela della salute pubblica, svolgeranno attività didattica a distanza al 100%, senza alcuna eccezione, fino al 16 aprile 2021, secondo quanto indicato nella nota del 25/3/2021 dalla Provincia dell’Aquila», spiega la preside, Serenella Ottaviano. Il guasto permane già da più di una settimana prima dell’interruzione per le vacanze pasquali, ma per ora la Provincia non è intervenuta per risolverlo. Poiché, dunque, fino al 15 di aprile è obbligatorio avere i riscaldamenti attivi, gli studenti della scuola resteranno in didattica a distanza fino a quella data, quando potranno tornare in classe coi termosifoni spenti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: