gossip

“Stanze senza telecamere e microfoni”, Bomba su Amici: i retroscena piccanti

“stanze-senza-telecamere-e-microfoni”,-bomba-su-amici:-i-retroscena-piccanti

Ci sono state stanze all’interno delle casette di Amici senza microfoni né telecamere? Ecco cosa hanno risposto alcuni ex allievi del talent di Canale 5 condotto da Maria De Filippi.

Le casette di Amici

Siamo arrivati ​​ormai alla terza serata del Serale di Amici , il talent di Canale 5 condotto da Maria De Filippi . Anche questa 20esima edizione è un grandissimo successo di critica e di pubblico. Siamo, come detto, alla fase finale del programma, ma il pubblico non ha certo dimenticato coloro che sono stati eliminati nelle scorse puntate. E proprio dai concorrenti che ormai non si trovano più nel programma, sono arrivate incredibili rivelazioni e aneddoti sconosciuti. In particolar modo su ciò accadeva, e non, all’interno delle casette, dove gli allievi vivevano e si allevano. Chiaramente, come l’anno scorso, all’interno delle casette vigevano protocolli anti-Covid rigidissimi e gli allievi trovati di fatto inseriti in una bolla.

Arianna svela un retroscena piccante su Enula pic.twitter.com/sb4eSnqlqJ

– disagiotv (@disagio_tv) 6 aprile 2021

Molti telespettatori si sono chiesti se, effettivamente, è stato mostrato tutto ciò che accadeva all’interno. Insomma ciò che abbiamo visto durante il daytime era davvero tutto? A cercare di rispondere a questa domanda durante un diretta Instagram, sono stati Arianna Ibla e Riccardo Guarnaccia. I ragazzi, sono stati ripresi 24 ore su 24, anche perché non lasciati le casette e sottoposti a controlli quasi quotidiani. Durante la diretta Instagram, un fan ha chiesto ad Arianna se gli allievi potessero fare sesso. A rispondere alla domanda è Ibla: “Se si può fare in casetta? No, proprio no!”.

Leggi anche —->  Ida Platano, minigonna inguinale e stivaloni: la dama di Uomini e Donne mai vista così VIDEO

Leggi anche —->  Raffaella Fico, selfie sensuale allo specchio: gambe in primo piano e scollatura, illegale

Le parole di Riccardo

Ma a questo punto interviene Arianna: “Ma io mi ricordo quando Enula ha detto ‘ma io non posso far niente perché internet al bagno non mi prende” . La giovane è stata ripresa dagli altri allievi e invitata a non parlare delle persone assenti.

Ma ad aumentare i dubbi sulla questione sono state le parole di Riccardo Guarnaccia, che ha parlato di: “Stanze senza telecamere e senza microfoni”. Secondo l’allievo, in queste stanze gli allievi, con le loro metà, ad andare per circa mezz’ora al giorno. Un dettaglio che ha incuriosito e non poco gli utenti twitter.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: