Vasto. “A causa della sospensione del servizio scuolabus anche quest’anno è stato deciso di accordare l’esonero dal pagamento della quota di abbonamento non ancora versata o il recupero della quota pagata anticipatamente per i periodi dell’anno scolastico 2020/2021 corrispondenti alla mancata fruizione del servizio per emergenza Covid-19” hanno dichiarato il sindaco Francesco Menna e l’assessore Anna Bosco.

In particolare il riconoscimento potrà essere richiesto dagli studenti delle scuole medie (classi seconde e terze ) di Vasto per i seguenti periodi: 18 Novembre 2020 – 8 Dicembre 2020; 15 Febbraio 2021 – 6 Aprile 2021; e per tutti gli studenti delle primarie e medie dal 2 Marzo 2021 al 6 Aprile 2021. Sarà inoltre riconosciuto il periodo di non fruizione degli studenti a causa di quarantena della classe da comprovare con dichiarazione sottoscritta dalla Scuola di appartenenza.

“Vogliamo continuare a sostenere le famiglie e i nostri studenti in questo momento complesso. Per fare richiesta basterà compilare l’apposita modulistica pubblicata sul sito del Comune o disponibile presso l’Ufficio Pubblica Istruzione” – hanno concluso il sindaco Francesco Menna e l’assessore Anna Bosco.