cronaca

Cinque milioni di indecisi. Campagna da metà maggio per convincere i no-vax

cinque-milioni-di-indecisi.-campagna-da-meta-maggio-per-convincere-i-no-vax

ROMA – In queste ore la Struttura commissariale è alle prese con un sillogismo aristotelico. Che, grosso modo, suona così: tutti coloro che si dichiarano no-vax non hanno prenotato la dose; ma non tutti coloro che non hanno prenotato la dose sono no-vax; dunque c’è una quota di indecisi, di ritardatari e di isolati che va recuperata.

Paywall

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: