attualità

Chieti Solidale, sindacato denuncia: crisi preoccupante

«La società versa in una crisi economico-finanziaria preoccupante». A denunciare la crisi della Chieti Solidale, la società dei servizi sociali di proprietà del Comune al 100%, è Domenico De Grandis,…

«La società versa in una crisi economico-finanziaria preoccupante». A denunciare la crisi della Chieti Solidale, la società dei servizi sociali di proprietà del Comune al 100%, è Domenico De Grandis, segretario generale del sindacato Confsal-Fenal. «Visto il comportamento dell’amministrazione di Chieti Solidale», denuncia De Grandis in una lettera spedita ai vertici del Comune e a Sonia Spinozzi, presidente del cda fin dai tempi di Di Primio sindaco, «non può essere più tollerabile la disinvoltura con cui si paventi la perdita di posti di lavoro per una crisi finanziaria chiaramente provocata dalla gestione dell’attuale consiglio d’amministrazione della Chieti Solidale». Il sindacato chiede un intervento del sindaco Diego Ferrara e dà un ultimatum di 10 giorni: «Si chiede di provvedere a una approfondita verifica assumendo le azioni necessarie anche al fine di evitare crisi occupazionali. Senza interventi ci vedremo costretti a interessare le autorità competenti, nessuna esclusa».

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: