cronaca

Il Conapo: «Inutile la nuova caserma dei vigili del fuoco»

il-conapo:-«inutile la-nuova-caserma dei-vigili-del-fuoco»

L’AQUILA. «Opera inutile e dannosa». Così il Conapo, sindacato autonomo dei vigili del fuoco, boccia il progetto della nuova caserma prevista in via Panella. Un netto «no» ribadito difronte alla…

L’AQUILA. «Opera inutile e dannosa». Così il Conapo, sindacato autonomo dei vigili del fuoco, boccia il progetto della nuova caserma prevista in via Panella. Un netto «no» ribadito difronte alla Commissione consiliare Garanzia e controllo riunita nei giorni scorsi. «Con 12 milioni di euro stanziati da anni e subito spendibili, gli aquilani hanno il dovere di pretendere ben altro», sottolineano Elio D’Annibale e Ermanno Pitone, rispettivamente segretari regionale e provinciale del Conapo.

«Nel 2019», ricordano D’Annibale e Pitone, «fu proprio il Dipartimento vigili del fuoco a stabilire che per ricostruire una sede adeguata alle esigenze del comando dell’Aquila occorre un’area di circa 22.000 metri quadrati, da realizzare in un’altra zona perché quella attuale non è più idonea a ospitarla. Tant’è che concordammo di puntare sulla ex caserma Rossi e poi, come seconda ipotesi avanzata dallo stesso Dipartimento, all’area di Coppito dove è presente la nostra direzione regionale. Peccato che entrambe le ipotesi sono ben presto sfumate e peraltro siamo ancora in attesa di capirne i veri motivi. In Commissione, quindi, abbiamo semplicemente fatto presente che Dipartimento e il Comune dell’Aquila hanno il dovere di realizzare un’opera pubblica al passo con i tempi, e funzionale alle esigenze dei vigili del fuoco stessi, in una zona adeguata che non può essere certamente quella a ridosso del cimitero monumentale. Ecco perché ci siamo appellati ai consiglieri che saranno chiamati a rinormare quella zona di città, chiedendo loro di non votare in sede di consiglio comunale alcun provvedimento che agevoli la costruzione della caserma nell’area di via Panella. Ringraziamo la V Commissione consiliare», concludono i due rappresentanti del Conapo, «a cominciare dal presidente Giustino Masciocco, e in particolare il capogruppo del Pd, Stefano Palumbo, per averne chiesto la convocazione e l’assessore all’Urbanistica e pianificazione Daniele Ferella per la riconfermata disponibilità a lavorare tutti insieme nel senso da noi auspicato».

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: