pescara

Lezioni nelle scuole sui diritti dei disabili

lezioni-nelle-scuole-sui-diritti-dei-disabili

MONTESILVANO. Il progetto «Sentinelle della civiltà» diventa una buona prassi da esportare negli altri Comuni abruzzesi. L’iniziativa ideata dall’Ufficio disabili di Montesilvano, che ogni anno…

MONTESILVANO. Il progetto «Sentinelle della civiltà» diventa una buona prassi da esportare negli altri Comuni abruzzesi. L’iniziativa ideata dall’Ufficio disabili di Montesilvano, che ogni anno coinvolge decine di studenti montesilvanesi, è arrivato nei giorni scorsi anche a Lettomanoppello.

Per mettere a punto tutti i dettagli del progetto, nei giorni scorsi l’assessore alle politiche sociali di Lettomanoppello ha fatto visita a palazzo di città a Montesilvano e ha incontrato il sindaco Ottavio De Martinis, l’assessore alle politiche sociali montesilvanese Sandra Santavenere e il coordinatore dell’iniziativa Claudio Ferrante. Proprio alla luce del grande successo riscontrato con gli studenti delle scuole di Montesilvano, infatti, «Sentinelle della civiltà» è diventato un modello da replicare anche in altri Comuni. Tra i temi affrontati durante le lezioni: i diritti dei disabili, l’importanza dell’abbattimento delle barriere architettoniche e culturali. C’è poi una parte del progetto dedicato alla felicità che coinvolge gli studenti, come dichiarato di recente da Ferrante dopo le lezioni svolte all’istituto Troiano Delfico di Montesilvano. «Le nuove sentinelle della civiltà hanno appreso il vero significato della disabilità e della barriera culturale», ha spiegato, «così come hanno capito che l’inclusione e la diversità diventano una risorsa e non un problema, per tutto il sistema scolastico». (a.l.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: