gossip

Filippo Magnini travolto dalle critiche: il campione costretto a fare un passo indietro

filippo-magnini-travolto-dalle-critiche:-il-campione-costretto-a-fare-un-passo-indietro

Interista convinto Filippo Magnini non ha potuto fare a meno di condividere la sua gioia per la vittoria anticipata dello scudetto della sua squadra. Il campione di nuoto ha pubblicato, subito dopo la fine delle partite, alcuni scatti che lo ritraggono anche se a debita distanza e con mascherina indosso a Milano nella piazza dove i tifosi interisti si sono incontrati per festeggiare il trofeo conquistato.

Filippo Magnini fonte Instagram

Filippo Magnini: “I festeggiamenti sono belli, ma…”

Com’è noto il fatto che Piazza Duomo a Milano fosse colma di tifosi violando ogni regola imposta dall’emergenza Covid ha creato non poche polemiche, coinvolgendo anche i vertici politici in particolare il sindaco della città Lombarda e tutti gli addetti alla sicurezza per non aver previsto modalità alternative per evitare una situazione che da qui a qualche giorno potrebbe riportare Milano in zona rossa e quindi a chiudere tutto. Lo scatto di Magnini non è piaciuto ai fans che hanno puntato il dito contro il campione di nuoto per aver violato alle regole non dando un bell’esempio.

Magnini ha incassato una serie d’insulti attivando anche polemiche non tutte legittime che lo hanno costretto a cancellare sia le storie che i post pubblicati. Filippo che era a spasso con la compagna Giorgia Palmas ha poi spiegato perchè ha deciso di rimuovere i vari post incriminati: “L’ho cancellata perché ci sarebbe voluto troppo tempo per spiegare a tutti che io, come tutte le domeniche, per tornare a casa devo passare da lì. I festeggiamenti son sempre belli, io sono passato all’inizio.. dopo la situazione è degenerata. Non sono d’accordo”.

Filippo Magnini fonte Instagram

Leggi anche —->Giorgia Palmas il battesimo della figlia Mia: tutte belle le donne del cuore di Filippo Magnini

Filippo Magnini: “Sono a favore delle riaperture, sempre detto”

Flippo Magnini ha tentato di giustificare la sua scelta d’unirsi ai festeggiamenti per la vittoria dell’Inter, ha spiegato di non essersi avvicinato troppo alla folla e si è diretto a casa dopo solo qualche minuto. In una storia appena pubblicata ha cercato di fare ancora più chiarezza:

Leggi anche —->Filippo Magnini prende in giro Massimiliano Rosolino: l’inviato dell’Isola deriso dal collega

“E’ vero ho fatto foto e storie perchè essendo completamente in buona fede mi erano parsi dei bei festeggiamenti, purtroppo poi sono degenerati e non condivido quello che è successo.” Filippo ha poi dichiarato che la sciarpa l’aveva dalla mattina in previsione della vittoria dell’Inter e per prendere in giro la compagna.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: