cronaca

Liceo Musicale, sì all’innovazione 

scuola 

Nuove tecnologie e mondo virtuale a disposizione degli studenti

L’AQUILA. Il Liceo Musicale, annesso al Convitto nazionale “Domenico Cotugno”, aggiunge altri tasselli alla sua offerta formativa.

«La scuola», fanno sapere dal Cotugno, «non solo può competere tra le istituzioni omologhe anche a livello internazionale, grazie alle sue dotazioni musicali di qualità professionale, come ad esempio l’aula percussioni (tra le meglio attrezzate d’Italia) e gli strumenti a fiato, ad arco e a corda, ma è inoltre indirizzata alle innovazioni tecnologiche, come dimostra il laboratorio multimediale, fornito delle applicazioni musicali e degli strumenti informatici più avanzati, sia in ambiente Apple che Windows, grazie a un progetto europeo Pon vinto. Quest’anno, con un ulteriore finanziamento europeo, il Liceo Musicale ha potuto fornirsi di numerosi tablet Ipad corredati di volta-pagine elettronici, penne digitali con cui fare score-reading, cioè leggere, condividere, editare gli spartiti direttamente sui device. Essi sono ora pienamente fruibili con l’avvenuta formazione del personale docente, nonché con l’implementazione della stazione stoccaggio e ricarica, il settaggio, e l’installazione delle app. In questo modo l’orchestra scolastica e i vari gruppi da camera del Liceo saranno i primi in Italia a poter leggere, condividere, fare annotazioni, prendere appunti con la penna digitale, registrare in memoria ogni aspetto utile all’attività didattica, usare applicazioni con accordatore, metronomo, registratore digitale, e tanto altro ancora che le nuove tecnologie permettono, a portata di… dito. Saranno così accessibili in tempo reale immense librerie musicali digitali contenenti brani, anche antichi di secoli».

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: