pescara

Il centro tamponi è stato trasferito Liberato il palasport

il-centro-tamponi e-stato-trasferito liberato-il-palasport

PENNE. La struttura operativa che nell’ultimo anno e mezzo si è occupata di effettuare i tamponi molecolari per l’area vestina all’interno del palazzetto dello sport di contrada Campetto, a Penne, è…

PENNE. La struttura operativa che nell’ultimo anno e mezzo si è occupata di effettuare i tamponi molecolari per l’area vestina all’interno del palazzetto dello sport di contrada Campetto, a Penne, è stata trasferita in una tensostruttura installata nell’area antistante il distretto sanitario del Carmine. È stato comunicato così, alle società sportive interessate, di poter nuovamente accedere all’impianto che abitualmente ospita partite di volley, futsal, basket e arrampicata sportiva.

Le società che da qualche tempo hanno ripreso le rispettive attività agonistiche, in base a quanto stabilito dalle singole federazioni, possono dunque riprendere ad allenarsi e giocare all’interno dell’impianto amico. La Volley Penne, società che milita nel campionato interregionale di serie C, in questi mesi, si è vista costretta a rimandare ben 8 gare, complicando notevolmente il proprio percorso sportivo. «È stata la Asl, dopo diversi sopralluoghi, a decidere un anno fa esatto che il punto tamponi di Penne, per questioni confacenti all’aerazione dell’ambiente e alle sue dimensioni, dovesse collocarsi all’interno del palazzetto comunale», spiega il presidente del consiglio comunale di Penne Antonio Baldacchini, responsabile per la Asl anche del punto vaccinale e del punto tamponi di Penne. Da inizio emergenza nel punto tamponi di Penne ne sono stati effettuati oltre 6.000.

«Adesso», prosegue, «dopo aver constatato che i numeri dei positivi sono scesi, in accordo con la Asl, abbiamo trasferito, in sicurezza, il punto tamponi nell’area antistante il distretto sanitario del Carmine». (f.bel.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: