gossip

Marisa Allasio, dallo sfratto alla vita privata: ricordate l’attrice? Cosa fa oggi

marisa-allasio,-dallo-sfratto-alla-vita-privata:-ricordate-l’attrice?-cosa-fa-oggi

Ricordate tutti Marisa Allasio, la sexy attrice ha fatto impazzire migliaia di telespettatori italiani? Ecco cosa fa oggi. 

Nata nel 1936 a Torino, Marisa è una nota attrice cinematografica divenuta famosa grazie al film ‘Poveri ma belli‘ di Dino Risi. Nella pellicola, lei interpretava Giovanna, una giovane donna che giocava con gli uomini perché consapevole della sua bellezza. Negli anni ’50, il suo ruolo è stato molto importante nella società dato che ha inculcato nella mente delle persone l’idea di una maggiore libertà sessuale, che non era più racchiusa nei confini della vita familiare. Siete curiosi di sapere cosa fa oggi l’attrice?

Marisa Allasio oggi: la vita privata e lo sfratto

Dopo aver intrapreso una lunga carriera cinematografica, Marisa Allasio sposò nel 1958 il conte Pierfrancesco Calvi di Bergolo e, da allora, abbandonò definitivamente il cinema.

La Allasio è sempre stata molto riservata e, per questo, non si hanno informazioni in merito alla sua vita privata. Si sa solamente che, dalla sua storia d’amore con il Conte, sono nati dei figli e che non ha più voluto entrare nuovamente nel mondo dello spettacolo.

Nei primi anni 2000, arrivò inoltre una notizia che sconvolse tutta Italia. Marisa Allassio ricevette infatti una lettera di sfratto dal Comune: l’attrice avrebbe dovuto abbandonare il casale posizionato nel parco di Villa Ada dove viveva dagli anni Sessanta. L’attrice si rifugiò a casa di alcuni amici e, nel frattempo, iniziò le ricerche per una nuova abitazione.

Leggi anche —-> Monica Vitti, come sta l’attrice? La malattia e la vita di oggi: “Vive a…”

Marisa aveva infatti messo per la prima volta piede in quella casa nel 1958, dopo aver sposato il conte Pier Francesco Calvi di Bergolo, figlio di Jolanda di Savoia, primogenita di Vittorio Emanuele II e sorella maggiore di Umberto I, ultimo Re d’Italia. Secondo il Comune, la Allassio aveva infatti esteso i confini dell’area ricevuta in comodato, inserendo anche un casale agricolo che sarebbe stato poi utilizzato come abitazione.

La biografia di Marisa Allasio

Il padre di Marisa Allasio era un allenatore di calcio e, per questo, la figlia lo seguiva in ogni suo spostamento. Giunta nella città di Roma, ci restò per studiare recitazione con l’attrice teatrale Wanda Capodaglio.

Leggi anche —-> Paolo Del Debbio ieri e oggi: com’era e com’è il giornalista | La foto da giovane, la trasformazione

Il suo debutto cinematografico avvenne nel 1954 con il film ‘Cuore di mamma‘ e, in seguito, fu la protagonista di ‘Poveri ma belli‘ diventando così una delle attrici più popolari di quel periodo. Da allora, si susseguirono una serie di personaggi che la donna interpretò in modo magistrale e sensuale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: