attualità

“Compra teatino”, via al progetto 

“compra-teatino”,-via-al-progetto 

CHIETI. Il Comune lancia il progetto “Compro Teatino” per sostenere il commercio in difficoltà. Il programma messo a punto dall’assessore comunale al commercio Manuel Pantalone mira a invogliare i consumatori a comprare a Chieti attraverso un sistema di fidelizzazione che prevede anche un meccanismo a punti: più si acquista in città, più si accumula punteggio che dà diritto a una particolare scontistica. Lo sconto è progressivo: più si acquista nei negozi che aderiranno al circuito proposto dall’assessorato al commercio, più si ha diritto agli sconti. Il progetto prevede anche una vera e propria carta dei servizi del commercio teatino.

«È un invito a venire a Chieti, per fare una passeggiata nella nostra bella città e anche, perché no, per comprare nei negozi della città», dice l’assessore Pantalone, «stiamo organizzando in fretta l’iniziativa, per essere operativi già per il mese di giugno. A luglio sarebbe già tardi, perché partiranno gli sconti e la carta viene sospesa nel periodo dei saldi. Giugno, invece, è un mese tradizionalmente abbastanza piatto per il commercio e per questo noi vogliamo essere pronti il prima possibile per rivitalizzare questo mese», conclude l’assessore, «i nostri commercianti sono già stati troppo penalizzati dall’emergenza sanitaria». (a.i.)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: