gossip

Tata Francesca, ricordate il piccolo Brighton? Eccolo oggi, com’è e cosa fa

tata-francesca,-ricordate-il-piccolo-brighton?-eccolo-oggi,-com’e-e-cosa-fa

E’ stato uno dei protagonisti de La Tata, a soli 13 anni, nei panni di Brighton Sheffield, figlio di Maxwell. Lo ricordate? Eccolo oggi.

Il piccolo Brighton de La Tata, oggi

Una delle serie più famose della televisione, per molti un momento di cambiamento della comicità delle sitcom. Stiamo parlando di Tata Francesca, uno dei più grandi successi – e di sicuro nell’olimpo delle sitcom – del piccolo schermo. L’ultima puntata è andata in onda negli Stati Uniti nel 1999, ma che fine hanno fatto i protagonisti di quella serie? Alcuni, come la protagonista Fran Drescher, ovvero Francesca, ha continuato a lavorare come autrice e doppiatrice. Altri, come Madeline Zima, la piccola Grace, sono diventati star internazionali. E Benjamin Salisbury, ovvero il piccolo Brighton Sheffield?

Nella serie, dei tre figli di Maxwell, è colui che fatica di più a legare con Francesca. La Tata dovrà combattere ma alla fine conquisterà anche il piccolo. L’attore Salisbury, prima della sitcom, aveva già debuttato giovanissimo – a 12 anni – nella pellicola Finché dura siamo a galla. Dopo la serie termina gli studi e diventa un giornalista professionista. Ha abbandonato la carriera di attore dopo qualche film in ruoli minori per dedicarsi a tempo pieno al suo lavoro come giornalista. Nel 2006 è convolato a nozze con Kelly Murkey ed è attualmente testimonial della nota catena di fast-food Domino’s Pizza. Oggi ha 40 anni.

Leggi anche ——> Gerry Scotti e il rapporto segreto con Silvia Toffanin: “Me ne sono accorto quando…”

Leggi anche ——> Trono over, choc a Uomini e Donne | Violenza dietro le quinte | “La tenevano in tre”

La serie La Tata 

La serie La Tata, titolo originale, The Nanny, ha debuttato nel 1993 sulla rete statunitense Cbs. In tutto sei stagioni, per un totale di 146 episodi. Non tutti sanno che la serie è stata prodotta ed ideata da Fran Drescher, ovvero l’attrice che interpreta Francesca, che nella serie utilizza nomi e riferimenti della sua vita reale. La serie si basa sul personaggio di Francesca, la quale, licenziata e lasciata dal suo datore di lavoro, si ritrova assunta come bambinaia da Maxwell Sheffield. Quest’ultimo, rimasto vedovo e con tre figli, è un ricco produttore di Broadway.

La vita di tutti cambierà drasticamente. Nel mezzo tanti personaggi straordinari, come i membri della famiglia polacca-ebraica di Francesca, che nella versione italiana è invece della provincia di Frosinone. O come il maggiordomo Niles e C.C. Babcock. In Italia la serie ha avuto un grandissimo successo ed è stata trasmessa per la prima volta nel 1998 su Canale 5.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: