cronaca

Teramo, Porta Reale restituita al decoro: terminati lavori di pulitura, ora si pensa a un restauro vero e proprio

teramo,-porta-reale-restituita-al-decoro:-terminati-lavori-di-pulitura,-ora-si-pensa-a-un-restauro-vero-e-proprio

TERAMO – Porta Reale, la principale porta di ingresso alla Città di Teramo, è finalmente pulita, decorosa e liberata dall’infestazione di erbacce spontanee sulla sommità, che compromettevano la sicurezza della stessa opera architettonica e delle persone. E’ questo il risultato dei lavori su Porta Reale, che volgono ormai al termine, come comunica il Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Cavallari. “In meno di un mese, è stato condotto un intervento conservativo, di messa in sicurezza e pulizia della Porta, in particolare sulla copertura, ora completamente impermeabilizzata. Si è provveduto anche alla pulitura di tutte le cortine esterne, in travertino e mattoni – informa l’Assessore – senza l’utilizzo di tecniche meccaniche o chimiche dannose per il monumento. Inoltre, mediante un sistema di perni, sono state consolidate la cornice sommitale e le lastre di travertino su cui compare la scritta ‘Interamnia Urbs’, che erano a rischio caduta. Porta Reale continuerà così ad offrire un ingresso suggestivo alla Città e al Corso, i cui lavori di riqualificazione sono stati conclusi da pochi mesi”.

Con l’approssimarsi della fine dei lavori di manutenzione ordinaria, sta proseguendo l’attività di confronto tra l’Amministrazione Comunale e la Sovrintendenza del Ministero dei Beni Culturali, per verificare i tempi e le modalità più appropriate con cui potranno essere compiuti ulteriori lavori di vero e proprio restauro, in particolare delle superfici in mattoni interne alla Porta, che presentano estese e tenaci concrezioni dovute agli effetti negativi delle secolari infiltrazioni meteoriche.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: