attualità

Its, accordo con la multinazionale degli elettromedicali

its,-accordo-con-la-multinazionale-degli-elettromedicali

LANCIANO. È stata siglata nei giorni scorsi una collaborazione tra Fondazione Its sistema meccanica di Lanciano, la scuola di alta specializzazione tecnologica post diploma, e Omron Electronics Spa,…

LANCIANO. È stata siglata nei giorni scorsi una collaborazione tra Fondazione Its sistema meccanica di Lanciano, la scuola di alta specializzazione tecnologica post diploma, e Omron Electronics Spa, multinazionale giapponese leader globale nel settore dei componenti per l’automazione industriale, nei prodotti elettromedicali e nei componenti per l’elettronica.

L’intesa ha lo scopo di offrire alla formazione degli allievi dei corsi Its, dei docenti, ma anche delle aziende, il livello più alto di aggiornamento delle competenze in ambito tecnologico, per meglio rispondere alle evoluzioni del mondo del lavoro e ispirandosi ai principi dell’Agenda 2030 dell’ONU per lo sviluppo sostenibile. «La formazione tecnologica», ha affermato Paolo Raschiatore, presidente dell’Its, «è sottoposta a un continuo cambiamento per aspetti contenutistici, curriculari e laboratoriali grazie al grande impulso dell’Industria 4.0 e al vasto tessuto manifatturiero che caratterizza l’economia italiana e abruzzese; è in questo quadro che va vista la partnership con player internazionali di alto profilo e che consente la formazione di tecnici sempre più preparati e sviluppare competenze adeguate per tutto il contesto territoriale».

«L’attenzione verso la formazione fa parte della vocazione di Omron, attenta sin dalla sua fondazione ai risvolti sociali del fare impresa», ha dichiarato Michele di Benedetto, educational manager di Omron Electronics Spa, «il paradigma di Industria 4.0 richiede sempre maggiori competenze e conoscenze a chi si affaccia al mondo del lavoro: ecco perché crediamo in una cooperazione tra impresa e sistema scolastico per mettere in grado gli studenti di affrontare serenamente le sfide lavorative». (d.d.l.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA .

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: