cronaca

Coronavirus Italia, il bollettino di oggi 5 giugno: 2.436 i nuovi casi di Covid e 57 i morti

coronavirus-italia,-il-bollettino-di-oggi-5-giugno:-2.436-i-nuovi-casi-di-covid-e-57-i-morti

Sono 2.436 i nuovi casi di Covid, oggi, e 57 i morti. I tamponi processati sono stati 238.632 con un indice di positività pari all’1%. Ieri i nuovi casi erano stati 2.557, 73 le vittime. Ieri l’indice di positività era all’1,1%. Prosegue, quindi, il calo della curva epidemica in Italia.

VALLE D’AOSTA

In Valle D’Aosta continua il trend di discesa dei contagi da Covid-19. Sono cinque, come ieri, i nuovi positivi, su un totale di 154 casi testati. Grazie a 12 nuovi guariti, il totale scende così a 160 persone attualmente infette: di queste, sono sei quelle ricoverate in ospedale, una in più di ieri. Nessuno dei pazienti ospedalizzati al Parini di Aosta si trova in terapia intensiva. Quella di oggi è un’altra giornata senza decessi, il cui totale dall’inizio dell’epidemia è di 472. Sul fronte dei controlli, sono state tre le sanzioni elevate dalle forze dell’ordine.

PIEMONTE

Scendono sotto i quattromila gli attualmente positivi al Coronavirus in Piemonte. E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino dell’Unità di crisi regionale, che segnala 3.928 attualmente positivi contro i 4.129 di ieri. I nuovi casi registrati oggi sono 189, lo 0.9% dei 21.706 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 79 (41.8%). I decessi sono due, di cui uno nella giornata di oggi, e 388 i guariti. Prosegue il calo dei ricoveri: 61 in terapia intensiva (-9), 467 negli altri reparti (-17). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.400 contro le 3.575 di ieri. Dall’inizio della pandemia, il Piemonte ha registrato 365.300 casi positivi, 11.654 decessi e 349.718 guariti.

Made with Flourish

LIGURIA

Segna zero oggi la casella dei decessi del bollettino quotidiano sull’emergenza Coronavirus, diffuso dalla Regione Liguria. Il numero complessivo delle vittime da inizio emergenza resta dunque invariato rispetto a ieri: 4.330. In ospedale continua a scendere, invece, il numero dei ricoveri: sono 107, 13 in meno. Di questi, 27 sono in terapia intensiva, uno in meno rispetto al giorno prima. Il report segnala 23 nuovi casi di positività al virus: nelle ultime 24 ore effettuati 2.685 tamponi molecolari, 2.014 antigenici rapidi.

LOMBARDIA

Sono 436, in Lombardia, i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 417 di ieri. Secondo dati della protezione civile, i pazienti dimessi/guariti sono 642. Dieci le persone decedute. Ieri ne erano state registrate sei. Il totale dei morti in regione sale così a 33.653.

VENETO

Sono 130 i nuovi contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, un solo decesso. Lo riferisce il bollettino della Regione. Gli infetti totali dall’inizio dell’epidemia salgono a 423.922, le vittime a 11.580. Scende con continuità il numero dei posti letto occupati in ospedale da malati con Covid: sono 510 (-82), e nelle terapie intensive 66 (-3).

Made with Flourish

TRENTINO

Per il quarto giorno consecutivo non si registra alcun decesso da Covid-9 in Trentino. Secondo il rapporto quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, rimane molto contenuto il numero dei nuovi contagi: 12 i casi positivi al molecolare (su 1.019 tamponi Pcr) e 16 all’antigenico (su 1.478 test rapidi).

ALTO ADIGE

Sono 44 i nuovi contagi riscontrati in Alto Adige nelle ultime 24 ore: 35 su 960 tamponi molecolari e 9 su 5.064 test antigenici. Lo comunica l’Azienda sanitaria precisando che anche oggi non si è verificato alcun decesso. Gli attuali pazienti Covid-19 ricoverati nei reparti ospedalieri sono 14, 3 quelli in reparti di terapia intensiva. I nuovi guariti sono 64. Le persone in quarantena domiciliare sono 1.146.

EMILIA-ROMAGNA

Calano ancora i ricoveri per Covid-19 in Emilia-Romagna e scendono sotto quota cinquecento complessivamente fra terapie intensive e reparti Covid, ma in regione si registrano ancora 134 contagi e soprattutto altre dieci vittime. Tra queste un uomo di 41 anni in provincia di Parma. È quanto emerge dal bollettino odierno della Regione. I nuovi casi di coronavirus – 134 – sono stati rilevati sulla base di quasi 22.700 tamponi nelle ultime 24 ore, l’età media dei contagiati è pari a 36 anni.

TOSCANA

In Toscana sono 154 i nuovi casi di contagio da Covid (144 confermati con tampone molecolare e 10 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 242.216 dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 229.320 (94,7% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.368 tamponi molecolari e 10.254 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,8% è risultato positivo. Sono invece 6.019 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 2,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono 6.147, -4,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 407 (38 in meno rispetto a ieri), di cui 96 in terapia intensiva (5 in meno). Oggi si registrano 8 nuovi decessi: 3 uomini e 5 donne con un’età media di 79,6 anni. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione civile nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione. L’età media dei 154 nuovi positivi odierni è di 36 anni. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 407 (38 in meno rispetto a ieri, meno 8,5%), 96 in terapia intensiva (5 in meno rispetto a ieri, meno 5%).

UMBRIA

Ancora nessun morto per Covid nelle ultime 24 ore in Umbria, dove prosegue il calo degli attualmente positivi e anche i ricoveri sono in discesa. Secondo i dati della Regione aggiornati al 5 giugno, gli attualmente positivi sono 1.309 (46 in meno di ieri), i nuovi contagi accertati 38 e i guariti 84. I ricoveri sono 57 (uno in meno) di cui cinque (anche in questo caso uno in meno) in terapia intensiva. Nell’ultimo giorno sono stati analizzati 7.800 test (di cui 4.657 antigenici e 3.143 tamponi molecolari) con un tasso di positività complessivo pari a 0,48 per cento.

LAZIO

Nel Lazio su oltre 11.000 tamponi (-252) e quasi 16.000 antigenici, per un totale di quasi 27.000 test, si registrano 210 nuovi casi positivi (+13), i decessi sono 9 come ieri, i ricoverati sono 750 (-47). I guariti sono 1.092, le terapie intensive sono 126 (-2). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,7%. I casi a Roma città sono a quota 93.

MARCHE

In un giorno 98 positivi tra le 1.615 nuove diagnosi nelle Marche (6,1%): 41 in provincia di Macerata, 18 nell’Ascolano, nove in provincia di Ancona, sette in provincia di Pesaro-Urbino, sette nel Fermano e 16 da fuori regione. Lo riferisce il Servizio Sanità della Regione: nelle ultime 24 ore testati “3.151 tamponi: 1615 nel percorso nuove diagnosi (di cui 510 nello screening con percorso Antigenico) e 1.536 nel percorso guariti (rapporto positivi/testati pari al 6,1%)”. Nel Percorso Screening Antigenico “effettuati 510 test e riscontrati 9 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 2%”. Tra i 98 positivi delle nuove diagnosi i soggetti con sintomi sono 25. I casi rilevati comprendono contatti in setting domestico (23), contatti stretti di casi positivi (29), in setting lavorativo (2), con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (8), screening percorso sanitario (1). Per altri 10 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

ABRUZZO

Sono 44 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall’analisi di 3.659 tamponi molecolari: è risultato positivo l’1,2% dei campioni. Si registra un nuovo azzeramento dei decessi. Il bilancio delle vittime resta, quindi, fermo a 2.490. Continuano a scendere i ricoveri, che passano dai 115 di ieri ai 109 di oggi.

CAMPANIA

Cala, in Campania, l’indice di positività. Secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione Campania, nelle ultime 24 ore sono 307 i casi positivi su 10.999 tamponi molecolari esaminati. Ieri il tasso di positività era stato pari al 3,53%, oggi è 2,79%. Due le persone decedute, uno nelle ultime 48 ore e un altro in precedenza ma registrato ieri, e 675 le persone guarite. Negli ospedali resta invariato a 49 i posti letto occupati in terapia intensiva, mentre calano quelli in degenza, oggi sono 572 mentre ieri erano 593.

Made with Flourish

BASILICATA

Sono 31 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 826 tamponi molecolari, ma si registrano 2 decessi. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il consueto bollettino. Le persone decedute risiedevano a Senise e Montemilone. I lucani guariti o negativizzati sono 146. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 3.299 (-117). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 52 (-2) di cui nessuno in terapia intensiva. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 4.836 vaccinazioni. Finora sono 223.641 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (40,4 per cento) e 125.840 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (22,7 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 349.481. I residenti in Basilicata sono 553.254.

PUGLIA

In Puglia, sono stati registrati 7220 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 161 casi positivi, con una incidenza del 2,2%. Dei nuovi casi 44 sono in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi, 36 nella provincia BAT, 22 in provincia di Foggia, 39 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione. 8 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti.


E’ stato registrato un decesso, in provincia di Brindisi. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati  2.525.636 test; 225.500  sono i pazienti guariti e 19.206 sono i casi attualmente positivi e 456 i ricoverati che sono scesi di 27 unità rispetto a ieri quando erano 483. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 251.243.

Made with Flourish

CALABRIA

Tornano a calare i nuovi positivi in Calabria. Nelle ultime 24 ore ne sono stati individuati 76 con 2.486 tamponi, pari ad un tasso di positività del 3,06%. Le vittime sono due e il totale sale a 1.181.


Prosegue la flessione nel numero dei ricoverati, -6 in area medica (207) e -2 in terapia intensiva (14). Netto calo anche degli isolati a domicilio, -121, e dei casi attivi, -129, mentre i guariti salgono di 203 unità.

SICILIA

In Sicilia oggi sono stati registrati 234 casi, ieri erano stati 337. I tamponi processati sono stati 15.100, con una incidenza dell’1,5%, in diminuzione rispetto ai giorni scorsi. La Regione Sicioia è al terzo posto in Italia per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 8 e fanno salire il totale a 5.871. Il numero degli attuali positivi è di 7.895 con una nuova diminuzione di 423 casi. I guariti sono 649. Negli ospedali i ricoverati sono 441, 13 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 45, lo stesso numero rispetto al bollettino precedente.

SARDEGNA

Sono 56.846 casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 30 nuovi contagi, a fronte di 2.149 tamponi eseguiti, per un tasso di positività dell’1,4%. Si registra un solo decesso (1.472 in tutto). Sono, invece, 111 (-11) le persone attualmente ricoverate in ospedale in area medica; 12 (-1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.360, i guariti complessivamente 42.891 (+68).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: