cronaca

Roseto, “Bellessere Festival”: tre giorni di arte, natura e benessere

roseto,-“bellessere-festival”:-tre-giorni-di-arte,-natura-e-benessere

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Si svolgerà nelle giornate di 11/12/13 giugno, nel Villaggio Lido d’Abruzzo di Roseto, la seconda edizione di “Bellessere Festival”, nato da un’ idea di Fabio Francavillese e realizzato sotto l’Alto Patrocinio della Regione Abruzzo e con il Patrocinio del Comune di Roseto degli Abruzzi. Organizzato da “Lido d’Abruzzo Spa & Beauty” ed “Equilibrio e Movimento”, in collaborazione con Antonella Argentini e “Gruppo AS Pegaso” con il contributo di “Big Up Animazione”, l’evento gratuito e senza fini di lucro proporrà uno spettacolo di artisti emergenti che saliranno, per la prima volta, sul palco.

Recitazione, Ballo, Canto, Moda e Arte Varia sono gli ambiti in cui ci si esibirà nello “Spazio Contest Show”, che si terrà durante le giornate di venerdì 11 e sabato 12, a partire dal tardo pomeriggio, nella cornice dello spazio di mare circondato dalla Riserva del Borsacchio. Durante i tre giorni della manifestazione, saranno presenti i partner dell’iniziativa con punti informativi ed attività correlate: WWF, Guide del Borsacchio, Fiab Italia, Cerrano bike land, Imprendo School, Comprendo Accademia della Formazione, Moli.Form scuola formazione Regione Molise, La meccanica delle Tende associazione culturale/lab/compagnia teatrale, Mizar Specchio Psicologia e Spiritualità, Passione Yoga, Associazione Qua la Zampa di Roseto.

Come per la prima edizione, anche quest’anno “Bellessere Festival” 2021 si svolgerà all’aperto, nel rispetto dei distanziamenti e dei protocolli Covid già in vigore all’interno del villaggio.

“Abbiamo e stiamo ancora affrontando un nemico invisibile che, all’improvviso, è entrato a far parte delle nostre vite, stravolgendo completamente ogni equilibrio – scrivono in una nota gli organizzatori – Per contrastare questa situazione, durante il primo lockdown a marzo 2020, abbiamo utilizzato il ‘Pensiero Creativo’, per dare vita a qualcosa di bello, da condividere con tutti. Con il perdurare della Pandemia ci siamo impegnati affinché il Festival, migliorato sotto ogni aspetto, possa avere un seguito, diventando un appuntamento fisso in cui elogiare La Libertà, Il Benessere e la Vita”. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: