cronaca

Saman uccisa in 13 minuti: “Lo zio l’ha strangolata. Dopo mio padre piangeva”

saman-uccisa-in-13-minuti:-“lo-zio-l’ha-strangolata.-dopo-mio-padre-piangeva”

Tredici minuti: tanto ci è voluto per uccidere Saman Abbas. Dalle 00.09 del 1° maggio, quando le telecamere la inquadrano che esce di casa con lo zainetto in spalla, seguita dai genitori, alle 00.22, quando il padre rientra in casa solo, con lo stesso zainetto in mano. Tredici lunghissimi minuti che sono bastati a stroncare l’ultimo tentativo di fuga della 18enne pachistana, che viveva con la famiglia a Novellara.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: