cronaca

Alba, in arrivo limiti di orario per i locali 

Il primo cittadino Casciotti potrebbe seguire l’esempio di Pescara e far scattare la chiusura all’una

ALBA ADRIATICA. L’ordinanza non c’è ancora, ma Alba Adriatica potrebbe decidere di seguire l’esempio di Pescara e limitare la chiusura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande all’una di notte. Se così decidesse, il sindaco Antonietta Casciotti replicherebbe una sua ordinanza del maggio 2020. Il limite orario sarebbe valido almeno per tutto giugno, per poi porre una revisione in alta stagione procrastinando l’orario. Sembra essere questa la linea che l’amministrazione comunale albense intende seguire per ridurre il rischio di assembramenti. È ancora vivo il ricordo della stagione 2020 funestata dagli episodi di violenza e dal mancato rispetto delle misure anti-contagio.

L’ordinanza numero 22 del 23 maggio 2020 disciplinava l’orario fissando un’ora dopo la mezzanotte il limite massimo di somministrazione, come pure venne disciplinato l’orario per gli intrattenimenti musicali. Su questi due versanti, la giunta è impegnata a trovare le soluzioni migliori coniugando le esigenze collettive di sicurezza con quelle degli operatori. Se l’ordinanza di prossima emissione restasse nei termini della precedente, in provincia di Teramo sarebbe la prima realtà a creare una sorta di “zona gialla” oraria. Di sicuro Teramo ha deciso di non disporre limitazioni. Alba deve fare i conti con i pochi vigili stagionali, spera nell’attivazione del posto di polizia stagionale e confida anche nel servizio (attivo per la Bambinopoli) della vigilanza privata. Lo scorso anno, il Comune sottoscrisse con le sigle del settore turistico il protocollo “Movida Sicura” ormai scaduto. Sarà sottoscritto nuovamente? Sarà modificato? Il recente monito dell’assessore alla sicurezza Alessandra Ciccarelli, che richiamava gli esercenti a non dare alcol ai minori, evidentemente pone qualche interrogativo.

Alex De Palo

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: