attualità

Strade a pezzi, altri lavori in centro e nelle contrade 

strade-a-pezzi,-altri-lavori in-centro-e-nelle-contrade 

Ortona. La minoranza lancia accuse, la giunta risponde con nuovi interventi Il sindaco replica al consigliere Di Nardo: «Noi sempre attenti al territorio» 

ORTONA . Da un lato la minoranza che critica le modalità con cui vengono eseguiti i lavori, dall’altro la maggioranza che risponde con nuovi interventi per sistemare sia le strade in centro che nelle contrade, così come anche quelle rurali. Continua lo scontro tra la giunta comunale e l’opposizione, in particolare il capogruppo in consiglio comunale per Fratelli d’Italia, Lega e lista Libertà e Bene Comune Angelo Di Nardo. Quest’ultimo aveva espresso «sconcerto per le modalità con le quali sono stati eseguiti gli interventi di ripristino e miglioramento del manto stradale, in varie contrade di Ortona, con risultati del tutto insoddisfacenti, insufficienti ed in alcuni casi addirittura peggiorativi».

Ma nonostante le polemiche gli interventi sul territorio vanno avanti. Ai lavori in centro si aggiungono anche quelli nelle contrade, aree su cui si era soffermata l’attenzione del consigliere Di Nardo. «Nel febbraio scorso presentai un’interrogazione urgente, al sindaco e all’assessore competente, sulle condizioni delle strade nella periferia cittadina, ma non ottenni alcuna risposta», diceva l’esponente del centrodestra ortonese nei giorni scorsi. «Oggi siamo costretti a prendere atto dell’esecuzione di queste opere grottesche, che non contribuiscono minimamente a risolvere i gravi problemi di viabilità e appaiono come un maldestro tentativo, da parte dell’amministrazione comunale, di ricostruirsi una credibilità in vista della campagna elettorale per le amministrative».

Ma la giunta va avanti con i suoi obiettivi: tra le opere anche quelle di sistemazione delle strade rurali per la sicurezza degli agricoltori. «Continua la nostra attenzione al territorio con opere mirate ma sempre nel rispetto delle priorità», commenta il sindaco Leo Castiglione. «Uno degli interventi riguarda la strada comunale 81 della Quercia situata in Villa Iubatti che da anni attendeva la definitiva sistemazione». Altri lavori hanno riguardato nelle settimane scorse anche alcuni tratti provinciali, come quella che porta ai Ripari di Giobbe, una delle mete più ambite dell’estate dai bagnanti non solo ortonesi e locali, ma dell’intera regione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: