cronaca

Asilo lager a Castel Volturno: bimbi picchiati in un nido abusivo, arrestati marito e moglie

asilo-lager-a-castel-volturno:-bimbi-picchiati-in-un-nido-abusivo,-arrestati-marito-e-moglie

Bambini oggetto di violenze fisiche e vessazioni psicologiche, privati di acqua e cibo, talvolta denudati e chiusi in stanze completamente al buio. E’ quanto avveniva in un asilo abusivo allestito da marito e moglie ghanesi in un appartamento a Castel Volturno (Caserta). Gli agenti della polizia di Caserta, su delega della Procura di Santa Maria Capua Vetere, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale sammaritano che ha disposto gli arresti domiciliari per i due coniugi, entrambi 35enni, ghanesi e sprovvisti del permesso di soggiorno, gravemente indiziati di maltrattamenti in famiglia pluriaggravati in concorso.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: