Redazione

COVID, FEDERMEP: “PR CERIMONIE NESSUN OBBLIGO GREEN PASS PER BIMBI SOTTO I SEI ANNI”

covid,-federmep:-“pr-cerimonie-nessun-obbligo-green-pass-per-bimbi-sotto-i-sei-anni”

ROMA – “Certificato verde obbligatorio solo per chi partecipa alla festa e non per chi lavora alla sua realizzazione e nessun obbligo per i bambini sotto i sei anni”.

Lo afferma in un comunicato Federmep, l’associazione che rappresenta le imprese e i liberi professionisti del settore Matrimoni ed eventi privati, a seguito di un incontro avuto alcuni giorni fa con il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa.

“Oggi entra ufficialmente in vigore il digital green certificate, necessario per gli spostamenti da e per l’estero e, limitatamente all’Italia, anche per alcuni eventi come le feste conseguenti le cerimonie civili o religiose. Le norme adottate hanno suscitato molte perplessità e lasciati aperti alcuni interrogativi. Se sulle prime – ad esempio perché l’obbligo del green pass per i matrimoni e non i concerti o i parchi di divertimento – il governo non ha che candidamente preso atto, alcune precisazioni quantomeno permetteranno agli operatori e ai partecipanti alle feste di affrontare gli eventi senza il timore di incorrere in sanzioni”, commentano Serena Ranieri e Alessandra Moretti, rispettivamente presidente e vicepresidente di Federmep.

Quanto alle figure “tenute alla verifica e le eventuali sanzioni: le prime sono i proprietari o chi prende in locazione temporanea una struttura, mentre chi non assolve all’obbligo del controllo – afferma Federmep – va incontro a una sanzione amministrativa”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Ti potrebbe interessare:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: