Redazione

INCIDENTI SUL LAVORO, ESPLODE SERBATOIO: OPERAIO USTIONATO A SAN GIOVANNI TEATINO

incidenti-sul-lavoro,-esplode-serbatoio:-operaio-ustionato-a-san-giovanni-teatino

CHIETI – Un uomo di 60 anni di Pescara è ricoverato in prognosi riservata nel centro grandi ustionati di Cesena, proveniente dal policlinico di Chieti dove era stato ricoverato in un primo momento.

L’uomo, che lavora in una ditta meccanica di San Giovanni Teatino (Chieti) che realizza trasportatori a nastro per l’industria, nella tarda mattinata ha riportato ustioni di primo e secondo grado su quasi la metà del corpo. Leggermente ustionato un ventenne, portato in codice giallo sempre al policlinico di Chieti.

Secondo una ricostruzione dei fatti i due operai stavano aprendo con una mola un serbatoio contenente residui di olio che hanno preso fuoco provocando un’esplosione. Sul posto sono intervenute le ambulanze del 118, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Ti potrebbe interessare:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: