cronaca

L’abbraccio di Chiara Gualzetti con l’amico che l’ha uccisa nell’ultimo video che ritrae la 16enne

l’abbraccio-di-chiara-gualzetti-con-l’amico-che-l’ha-uccisa-nell’ultimo-video-che-ritrae-la-16enne

Chiara e il suo assassino compaiono insieme in un video che risale a domenica mattina, abbracciati forse per l’ultima volta prima che l’amico si accanisse sulla 16enne. Sono le immagini mostrate in esclusiva dal Tg1 e provengono dall’impianto di videosorveglianza della casa della vittima nel Bolognese.

Il video è agli atti dell’inchiesta e dimostrerrebbe che Chiara Gualzetti si fidasse del ragazzo che l’ha uccisa. Nelle immagini la giovane vittima esce da casa e segue l’amico a pochi passi di distanza. Si dirigono insieme verso il parco dell’Abbanzia, è l’ultimo video di Chiara viva.

La morte di Chiara, in attesa delle risposte definitive che potrà fornire solo l’autopsia fissata per questo pomeriggio, secondo gli inquirenti risale attorno alle 10 del 27 giugno. Poco prima, come riportano le immagini delle telecamere di sorveglianza, la ragazzina corre verso il cancello di casa, probabilmente per dire ai genitori che tornerà presto e poi esce dall’inquadratura allontanandosi insieme all’amico, che meno di un chilometro più su, verso la collina, l’avrebbe assassinata.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: