cronaca

Pineto, la consigliera Ruggieri (Italia Viva) su mancate deleghe: lettera alla Cpo

pineto,-la-consigliera-ruggieri-(italia-viva)-su-mancate-deleghe:-lettera-alla-cpo

PINETO – La consigliera comunale Italia Viva Pineto Marina Ruggieri ha inviato una mail alla Cpo Pineto lo scorso 1 luglio e successivamente, chiedendo alcune integrazioni, ha lamentato come non sia arrivata alcune risposta nel merito da parte dell’amministrazione comunale.  Di seguito la nota stampa.

Scrivo per denunciare episodi gravi e ripetuti di pessima politica. Credevo che la buona democrazia fosse quella della condivisione , delle proposte, della fattività. Mi sono candidata con entusiasmo e voglia di creare e fare per il mio paese. Il sindaco di Pineto, Robert Verrocchio, non mi ha mai permesso di fare nulla continuando ad asserire che non comprendo, offendendo me e gli elettori che mi hanno dato fiducia. Da donna, madre giovane e lavoratrice che per l’impegno con i cittadini fa enormi sacrifici mi sento accantonata. Mai avute deleghe perché secondo lui non ero all’altezza, snobbata dal primo istante, tutto è fermo dal primo giorno di consiliatura. Sono amareggiata e delusa, come prima esperienza è stata terribile. Esempio di tutto ciò che la politica non deve fare. Ho inviato mail alla Cpo Pineto, non avendo alcuna risposta, ho chiesto integrazione del mio punto all’ordine del giorno ottenendo solo silenzio. Questa Cpo quindi tutela solo chi ne ha merito? Se si quale criterio stabilisce una cernita di diritti? La tutela della pari opportunità non ha colore né politico né personale. Mi domando l’utilità quale sia.

Consigliere comunale


Marina Ruggieri


Italia Viva Pineto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: