Redazione

FRA MASSIMO FUSARELLI NUOVO MINISTRO GENERALE DEI FRATI MINORI

fra-massimo-fusarelli-nuovo-ministro-generale-dei-frati-minori

L’AQUILA – “Fra Massimo Fusarelli, è eletto come nuovo ministro generale Ofm per il sessennio 2021-2027”.

Queste le parole con le quali il cardinale João Braz de Aviz, Prefetto della Congregazione per gli Istituti di vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, designato da Papa Francesco come Cardinale Delegato a presiedere il Capitolo Generale dell’Ordine dei frati minori 2021, ha dato la notizia dell’elezione del 121° successore di San Francesco.

Il nuovo ministro generale, prende le consegne da padre Micheal Anthony Perry, che fu eletto alla guida dell’Ordine nel 2013.

Papa Francesco, attraverso un telegramma, fa sapere don Daniele Pinton, sacerdote dell’Aquila, si è congratulato per la nomina di Padre Fusarelli, assicurando la sua preghiera e la sua benedizione, affinché il Signore possa assistere il nuovo ministro generale nello svolgimento del suo servizio, affidandolo al Serafico Padre San Francesco, perché gli sia di incoraggiamento nella guida dei suoi frati.

Padre Fusarelli, nato a Roma il 30 marzo 1963 e con origini abruzzesi, infatti il padre è nato a Luco dei Marsi in provincia dell’Aquila, ha vestito il saio francescano il 28 luglio 1982. Il 30 luglio 1983 ha emesso i voti temporanei, facendo la professione con i voti solenni, l’8 gennaio 1989. Il 30 settembre 1989 ha ricevuto l’ordinazione presbiterale. Dopo il corso istituzionale teologico all’Antonianum di Roma ha conseguito la Licenza in Scienze patristiche all’Augustinianum in Roma.

Attuale ministro della provincia di San Bonaventura dei frati minori di Lazio e Abruzzo, negli ultimi due anni, Padre Fusarelli si era adoperato in un servizio prezioso di “fusione” di due antiche province francescane, con una presenza costante in tutti i conventi di una nuova ma nello stesso antica provincia, con luoghi dove la testimonianza francescana ha segnato profondamente nel tempo la storia delle Chiese locali, anche con la presenza di significative figure di santi francescani, come San Bernardino da Siena e San Giovanni da Capestrano.

Con la fusione della Provincia abruzzese e di quella laziale dei Frati minori, nel settembre 2020, Padre Fusarelli, era stato eletto ministro provinciale della Provincia di san Bonaventura dei Frati minori, diventando familiare nella Città dell’Aquila.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Ti potrebbe interessare:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: