gossip

Michelle Hunziker, l’aggressione a Milano: “Voleva sfondare la porta”

michelle-hunziker,-l’aggressione-a-milano:-“voleva-sfondare-la-porta”

Michelle Hunziker ha rivelato un episodio riguardante il suo passato, quando appena giunta a Milano è stata aggredita da un uomo.

Negli anni scorsi, grazie al fenomeno “Me Too“, tantissime donne del mondo dello spettacolo hanno denunciato i comportamenti inadeguati di uomini in posizione di potere nei confronti delle donne. Produttori, registi e agenti di spettacolo che chiedevano in cambio di parti o ingaggi prestazioni sessuali alle aspiranti attrici, modelle o conduttrici. Un sottobosco di cui tutti nel mondo dello spettacolo conoscevano l’esistenza, ma che prima di allora nessuno aveva avuto il coraggio di denunciare.

A distanza di anni da quel movimento, sono tantissime le protagoniste del mondo dello spettacolo che hanno rivelato le loro esperienze di molestie o vere e proprie aggressioni sessuali subite in giovane età. Il tentativo è quello di sensibilizzare le persone e fare capire quanto questi comportamenti siano errati e quale sia lo scotto che ogni singola donna vittima di molestie deve pagare non solo nel momento in cui subisce la violenza, ma anche negli anni a venire. Inutile aggiungere che in caso di aggressione sessuale (stupro) il danno fisico e morale che le donne pagano è esponenzialmente maggiore.

Leggi anche ->Ignazio Boschetto e la dieta drastica | L’amara confessione del cantante de Il Volo

Michelle Hunziker, l’aggressione subita a Milano da giovane

Di recente la conduttrice svizzera Michelle Hunziker ha rivelato di aver subito anche lei attenzioni indesiderate da ragazza. Arrivata da teenager in Italia per lavorare come modella, nei primi anni di carriera Michelle abitava a Milano in un appartamento a piano terra, vicino ad un cinema per adulti. Una sera si è ritirata a casa ad ora tarda ed è incappata in una situazione che l’ha segnata: un uomo l’ha seguita fino a casa ed ha cercato di aggredirla.

La Hunziker ha fatto in tempo a divincolarsi e chiudere la porta alle sue spalle, ma l’aggressore non si è dato pace: “Cercava di sfondare la porta, diceva le cose peggiori. E io mi sono trovata seduta sul letto con un coltello in mano a pregare che non riuscisse ad entrare”. Un episodio che l’ha segnata e che le ha fatto venire il timore di camminare da sola la sera.

Leggi anche ->Temptation island, Manuela prima del successo: spuntano le foto dal passato, com’era

Come tutte le belle donne che lavorano nel mondo dello spettacolo, inoltre, Michelle è stata vittima di molestie e di proposte indecenti, a tal proposito ha rivelato: “Mi è capitato di tutto e di più, ma sono riuscita a non cadere in nessuna trappola”. La Hunziker ha concluso dicendosi soddisfatta di essere riuscita ad ottenere tutti i risultati professionali senza dover scendere a compromessi di alcun tipo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: