Redazione

TENNIS TOUR “I LOVE ABRUZZO”: GIOVANE ITALIANO ARNABOLDI VINCE INTERNAZIONALI MASCHILI L’AQUILA

tennis-tour-“i-love-abruzzo”:-giovane-italiano-arnaboldi-vince-internazionali-maschili-l’aquila

L’AQUILA – Il giovane Federico Arnaboldi, 693 ATP, cugino del più quotato Andrea, si è aggiudicato il derby italiano con Alexander Weis (681) vincendo in una finale molto tirata con il punteggio di 4-6, 7-5,6-1 gli internazionali maschili da 15mila $ ITF “Regione Abruzzo – Aterno Gas & Power Cup” dell’Aquila che si sono conclusi oggi sui campi del circolo tennis “Peppe Verna”.

Weis aveva prevalso per 6-3, 6-1 nella semifinale che si è giocata stamani per il maltempo di ieri, sull’italiano Marcello Serafini, una delle rivelazioni del torneo visto che è stato ripescato come lucky looser dopo aver perso nelle qualificazioni.

Il doppio è stato vinto dalla coppia formata dall’argentino Juan Ignacio Galarza (592) e lo sloveno Tomas Lipovsek Puches (620) che ha regolato per 6-3, 6-1 quella formata dal talentuoso 18enne italo argentino Luciano Darderi e l’inglese Billy Harris (675).

Darderi, numero otto della classifica mondiale junior e 690 Atp, promessa del tennis che ha scelto di giocare per l’Italia, aveva perso ieri in semifinale con il trionfatore del torneo Arnaboldi.

Alla seconda delle quattro tappe internazionali del “Tennis Tour 2021 I love Abruzzo”, manifestazione itinerante della durata di quattro mesi che si concluderà il 22 agosto prossimo, dopo nove eventi e l’arrivo in Abruzzo di circa 2.300 atleti provenienti da tutto il mondo, ha assistito un grande pubblico alla luce della tregua che ha concesso il maltempo.

Nel corso della premiazione, oltre ai ringraziamenti di rito, è emersa la grande soddisfazione per un torneo internazionale che ha assicurato spettacolo evidenziando talenti di cui sentiremo parlare nei prossimi anni. Proprio in virtù della positiva settimana, sia gli organizzatori sia i vertici del circolo hanno manifestato la chiara volontà di confermare l’evento maschile e femminile anche per l’anno prossimo.

“Abbiamo registrato un grande successo tecnico e di pubblico sia per il femminile che per il maschile – spiega il presidente del Ct “Peppe Verna”, Pierpaolo Pietrucci, -. Ringrazio lo staff del circolo e il direttore della manifestazione Del Federico”.

Per il direttore, Luca Del Federico, “si è trattato di due tappe molto positive con un livello tecnico di rilievo in cui abbiamo visto in campo giovani talenti che vedremo presto su palcoscenici più importanti. Ringrazio i vertici del Circolo tennis e il presidente Pietrucci per averci dato la possibilità di promuovere una manifestazione la cui formula è stata ritenuta molto interessante”.

Anche lo sponsor principale di “Tennis Tour I love Abruzzo”, l’ad di Aterno Gas & Power, Mauro Scopano, tra l’altro vice presidente del Ct L’Aquila, nel sottolineare il successo dei due eventi aquilani, ha confermato il suo impegno per la kermesse del prossimo anno: “la mia azienda continuerà a sostenere questa manifestazione che è risultata davvero molto interessante”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: