pescara

Terapie intensive, lo studio: «Pochi rischi per i vaccinati»

PESCARA . Un altissimo livello di efficienza contro i ricoveri in terapia intensiva, che si attesta al 97,3% a ciclo completo. Lo studio dell’Istituto superiore di sanità parla chiaro. L’efficacia…

PESCARA . Un altissimo livello di efficienza contro i ricoveri in terapia intensiva, che si attesta al 97,3% a ciclo completo. Lo studio dell’Istituto superiore di sanità parla chiaro. L’efficacia complessiva della vaccinazione «è superiore al 70% nel prevenire l’infezione in vaccinati con ciclo incompleto» e «superiore all’88% per i vaccinati con ciclo completo». Rischio zero per i giovani.

Questo dice l’ultimo rapporto emesso, che misura in maniera sempre più attendibile l’impatto dei vaccini sul decorso delle infezioni Covid parallelamente al progredire della campagna che estende l’immunizzazione su fasce ampie della popolazione. Il periodo preso in esame dall’Istituto superiore di sanità, che lo ha redatto, comprende gli ultimi 30 giorni.

Dai dati emerge che l’efficacia nel prevenire l’ospedalizzazione sale all’80,8% con ciclo incompleto e al 94,6% con ciclo completo. Mentre «nel prevenire i ricoveri in terapia intensiva è pari all’88,1% con ciclo incompleto e al 97,3% con ciclo completo».

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: