attualità

Tornano in scena i giovani attori del Teatro Studio 

TREGLIO. Sono in scena oggi e domani, nel centro storico di Treglio, i giovani attori del Teatro Studio Lanciano/Vasto con lo spettacolo “Scozia 1305”. È il risultato finale di un laboratorio…

TREGLIO. Sono in scena oggi e domani, nel centro storico di Treglio, i giovani attori del Teatro Studio Lanciano/Vasto con lo spettacolo “Scozia 1305”. È il risultato finale di un laboratorio intensivo arrivato alla quarta edizione, il “Campo dei Ribelli”, e realizzato a Treglio dal 15 al 22 luglio con 20 ragazzi della scuola di teatro. Quest’anno gli attori, guidati da Stefano Angelucci Marino e Rossella Gesini, si sono immersi nelle storie della Scozia ai tempi di William Wallace, patriota scozzese che portò i suoi connazionali alla ribellione contro l’occupazione da parte degli inglesi. Il testo è stato costruito sul lavoro delle improvvisazioni. Si tratta di un progetto di spettacolo diverso dal solito, si esce dalla frontalità del rapporto con lo spettatore per esplorare le potenzialità della scena a pianta centrale. La musica dal vivo è realizzata da Isabella Del Peschio, che animerà le azioni dei personaggi con la cornamusa.

Dopo la pausa “forzata”, riparte il Teatro Studio di Lanciano/Vasto, giunto alla quattordicesima stagione. «Una programmazione che offre agli spettatori», dice Angelucci Marino, «le indicazioni necessarie a seguire i percorsi della scena contemporanea e delle produzioni artistiche del territorio, per poterne condividere aspirazioni e traguardi, anomalie e inquietudini». «Siamo riusciti a creare un cartellone di attività culturali attese con grande curiosità dal pubblico», aggiunge Rossella Gesini, «che l’anno scorso nonostante il Covid c’è stato, ha apprezzato, si è divertito e ha risposto ai nostri inviti con passione». Oggi e domani sono previsti tre turni di spettacolo, alle 21, 21.45 e 22.30, riservati a trenta persone per volta. Prenotazione obbligatoria al 3409775471. (s.so.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA .

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: