cronaca

Pista ciclabile invasa da furgoni e camion 

pista-ciclabile-invasa-da-furgoni-e-camion 

Silvi, la protesta di turisti e ciclisti: «Bisogna creare delle aree di sosta per questi mezzi o è il caos»

SILVI. A Silvi la mattina, specie nei giorni feriali, la pista ciclabile sul lungomare viene spesso occupata da furgoni e camion che, non trovando parcheggi utili per garantire lo scarico merci ai negozi, sostano sul nuovo tracciato riservato alle bici creando non pochi disagi alla circolazione.

La situazione ha generato problemi anche nella settimana di Ferragosto con critiche da parte di residenti e turisti. Franco Battistini, arrivato da Brescia per qualche giorno di vacanza, dice: «I parcheggi sono impossibili da trovare e chiaramente chi sta lavorando deve scaricare i prodotti ai negozianti e mette i mezzi dove trova. Occorre prevedere delle soste a loro dedicate altrimenti il caos è assicurato». Un ciclista dice: «Percorrere la pista in piena estate significa fare delle gimkane tra rientranze, dossi, cespugli che invadono la carreggiata e camion che addirittura vi sostano sopra. E’ una giungla». L’ultimazione della pista al momento è stata congelata dal Comune che ha annunciato di rivedere con la ditta appaltatrice molte criticità che sono state evidenziate durante l’esecuzione dei lavori.(d.f.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: