pescara

SEVEL ATESSA: FIOM, “CRESCE INCERTEZZA, A PARTIRE DA INTERINALI E IN STAFF LEASING

sevel-atessa:-fiom,-“cresce-incertezza,-a-partire-da-interinali-e-in-staff-leasing

Chieti: Lavoro

ATESSA – “La Fiom condivide le preoccupazioni espresse dalle lavoratrici e dai lavoratori che hanno partecipato all’assemblea sindacale di ieri 25 agosto. La situazione produttiva della Sevel è caratterizzata da grande incertezza per tutti i Lavoratori a partire dagli interinali e staff-leasing.  La Fiom ritiene necessario trovare un’unità d’intenti tra tutti sindacati per avanzare la richiesta di un confronto sul futuro produttivo e di stabilizzazione dei Lavoratori precari, anche attraverso un contratto di espansione che permetta a chi può, di potersi agganciare alla pensione ed assumere giovani in modo stabile”.

Così in una nota Michele De Palma, segretario nazionale Fiom-Cgil e Alfredo Fegatelli, segretario Generale Fiom Chieti.

Per questo come Fiom chiediamo a tutte le Organizzazioni Sindacali di incontrarci per preparare un percorso comune che unisca i Lavoratori e porti ad aprire un confronto che sensibilizzi le Istituzioni del Territorio. Gli obiettivi sono: avere garanzie sul futuro produttivo della SEVEL, avere garanzie produttive per l’assemblaggio e l’indotto, permettere a chi ne ha i requisiti di agganciarsi alla pensione senza penalizzazioni, trasformare a tempo indeterminato i precari.


Il CCSL non può essere uno strumento di divisione sul futuro e sull’occupazione.

“La Fiom sulle prospettive della produzione nello stabilimento e sull’occupazione è disponibile da subito ad aprire un dialogo prevedendo, in assenza di risposte positive dell’azienda, percorsi di lotta a partire da uno sciopero unitario. Le incertezze sul futuro e il rischio occupazionale per i precari devono essere affrontate da Stellantis e dalle istituzioni nazionali e territoriali favorendo la crescita e lo sviluppo occupazionale della Val di Sangro”, conclude la nota.

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Articolo


    Ti potrebbe interessare:

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: